CONDIVIDI
simona ventura
(screenshot video)

La conduttrice Simona Ventura era attesa in ospedale a Cagliari per incontrare una sua fan molto malata: il drammatico annuncio prima della visita.

Rosy era una donna malata di cancro con un marito e una bimba di nove anni: aveva un sogno, incontrare Simona Ventura. La donna era ricoverata all’Ospedale Microcitemico di Cagliari, dove proprio nelle scorse ore era attesa la visita della nota conduttrice televisiva. Purtroppo, però, quella visita non è avvenuta: Rosy è infatti morta poco prima di quell’incontro che aveva tanto atteso e che le avrebbe sicuramente dato sollievo dalle proprie sofferenze, un’ultima gioia prima di lasciare la vita terrena.

Leggi anche –> Verissimo: Simona Ventura mostra commossa la foto di Niccolò da piccolo

La morte di Rosy e la visita di Simona Ventura ai piccoli malati

L’annuncio su Instagram della morte di Rosy arriva da Manuela, presidente dell’Associazione Charlie Brown: “Purtroppo Rosy non mi ha aspettata la scorsa notte, è volata via lasciando un marito e una bimba di 9 anni. Oggi il suo desiderio in carne e ossa si trovava in reparto. Non sarà lo stesso ma so che tu sarai tanto felice”.

La donna malata di cancro aveva fatto una richiesta a Simona Ventura, consapevole delle sue gravi condizioni di salute: “Se non dovessi riuscire io a incontrare Simona, per favore portatela in oncoematologia dai piccolini. Questo è il mio desiderio più grande”. La richiesta è stata esaudita: Simona Ventura, molto commossa per la vicenda di Rosy, ha infatti visitato nella giornata di domenica i bambini ricoverati nel reparto di oncoematologia.

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, politica e gossip anche su Google News