CONDIVIDI
mamma morta
La mamma morta per il dolore subito dopo la scomparsa della figli

Una mamma morta per l’eccessivo dolore derivante dalla perdita della figlia, scomparsa giovanissima in un incidente stradale. È una tragedia.

Una donna si è trovata a subire quello che ogni genitore non vorrebbe mai vivere: la morte di un figlio. La cosa è accaduta in Inghilterra, a Canterbury, e ha avuto ulteriori conseguenze tragiche. Infatti, oltre alla scomparsa della povera Casey, andata via a soli 18 anni per via di un terribile incidente stradale, anche la mamma l’ha raggiunta poco dopo. Il suo ultimo gesto era stato scrivere un breve ma sentitissimo messaggio nei confronti della figlia. “La rivoglio indietro”. Poi anche Natalie, questo il nome dell’affranta madre, è stata ritrovata addormentata per sempre. Si ritiene che sia stato il dolore troppo forte da sopportare a portarla via. A niente sono valse le manifestazioni di affetto e di vicinanza di amici e parenti. Lei aveva anche risposto a tutti, sempre a mezzo social, ringraziando chiunque le avesse rivolto un pensiero per la drammatica scomparsa della sua Casey.

Mamma morta, è stato il troppo dolore

“Grazie per i pensieri gentili di tutti, preghiere e ricordi, Casey è stata davvero unica nel suo genere e io sono seduta qui a struggermi per il fatto che non la vedrò mai più e non sentirò più la sua presenza. Bambini per favore giocate in maniera sicura”. Poi dopo un pò aveva fatto seguito l’altro post. E successivamente Natalie è stata trovata senza vita in casa sua. Non ci sono tracce che lasciano pensare ad un suicidio, deve essere stato proprio il crepacuore a stroncarla. Ed a permetterle a questo punto di ricongiungersi alla figlia.

Leggi tutte le nostre notizie anche su Google News