CONDIVIDI
sergio mattarella libertà di stampa
Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, spende parole in favore della libertà di stampa

“La libertà di stampa rappresenta un elemento del quale una democrazia seria non può fare a meno”. Lo afferma il presidente della Repubblica.

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, auspica che la stampa possa agire sempre in totale libertà e priva da ogni condizionamento di sorta. È questo il sunto del messaggio rilasciato a Pasquale Morgante, amministratore delegato della Società Editrice Sud Spa. Mattarella vorrebbe che la stampa fosse sempre “credibile, del tutto svincolata dai condizionamenti e dalle potenziali influenze dei poteri sia pubblici che privati. Le società editrici devono essere capaci di affrontare e di sostenere le innovazioni e l’ampliamento dell’uso dei contenuti forniti dal mondo del giornalismo attraverso i nuovi mezzi e canali di comunicazione. Ed allo stesso tempo le istituzioni devono favorire questo processo ed aiutare chi fa informazione”.

Mattarella difende la libertà di stampa: “Colonna portante della democrazia”

Mattarella pone l’accento sulla libertà di stampa. “Si tratta di una colonna portante, di un elemento cardine della nostra democrazia. Ed è inammissibile pensare che la stessa possa essere indirizzata per meri scopi personali. L’autonomia della stampa vuol dire la riduzione del giornalismo, ed anche della dignità delle persone. L’intervento del presidente della Repubblica è arrivato a margine dell’annunciato rilancio de ‘La Gazzetta del Sud’ e del ‘Giornale di Sicilia’.

Leggi tutte le nostre notizie anche su Google News