CONDIVIDI
(Facebook)

Un 24enne è morto per un tragico schianto che non gli ha dato scampo: il ragazzo era alla guida della sua moto ed è finito contro il guardrail.

Un incidente autostradale è avvenuto sulle strade del Catanese, in Sicilia, ed ha coinvolto un giovane 24enne che si trovava alla guida della propria moto. Federico Del Popolo era un centauro esperto ma si è schiantato lunedì sera alle ore 20:15 sulla statale 121 vicino al centro commerciale Etnapolis, apparentemente senza che vi sia stato il coinvolgimento di nessun’altra vettura. I parenti del 24enne, però, hanno sollevato dei dubbi su quella che sarebbe l’unica ipotesi sino ad ora vagliata dagli inquirenti.

Leggi anche —> Moto2, follia Fenati a 250 Km/h: “Deve essere squalificato a vita” – VIDEO

24enne si schianta con la moto sul guardrail: nessun testimone dell’accaduto

Federico Del Popolo si è schiantato tragicamente su di un guardrail alle 20:15 circa di lunedì sera con la sua moto. La strada che il ragazzo stava percorrendo è la statale 121 nel comune di Belpasso, a Catania, vicino al centro commerciale Etnapolis. L’intervento dei soccorritori, purtroppo, è stato vano perchè il giovane era già morto sul colpo, non appena l’impatto con il guardrail è avvenuto. Federico Del Popolo, però, era un centauro esperto ed i familiari del ragazzo hanno sollevato dei dubbi sul fatto che l’incidente sia avvenuto solamente a causa dell’alta velocità. Sul posto, assime all’ambulanza dei sanitari del 118, sono intervenuti, infatti, anche i Carabinieri della Compagnia di Paternò che si sono accupati di effettuare i rilievi del caso per poter ricostruire le dinamiche che hanno portato al tragico incidente. Al momento non risulta esserci stata alcuna concausa oltre all’alta velocità del veicolo ma non sono stati individuati testimoni che abbiano assistito allo schianto e possano confermare le ipotesi degli inquirenti. Secondo la ricostruzione delle Forze dell’Ordine, il 24enne avrebbe perso il controllo dello scooter Honda SH 300 di cui era alla guida ma non sono chiari i motivi che avrebbero portato il giovane a perdere il governo del mezzo. Dopo l’impatto il giovane si è schiantato sul guardrail e la sua moto è stata trovata a circa 50 metri di distanza dal corpo.

Marta