CONDIVIDI

spiagge ponza

Le spiagge più belle dell’Isola di Ponza al largo della costa laziale. Quali sono le spiagge da vedere

VIDEO NEWSLETTER

L’Isola di Ponza offre alcune delle spiagge più belle del mare Tirreno e non solo. Questa piccola isola nell’arcipelago delle isole Pontine ha molto da offrire ed è un luogo perfetto per gli amanti del mare. Senza dubbio una barca permette di vedere tutte le numerose cale e di fare un salto anche alla vicina Ventotene o Palmarola. Escursioni giornaliere sono organizzate dai tour operator del porto di Ponza e molte altre spiagge sono raggiungibili a piedi.

Leggi anche -> Cosa vedere e cosa fare sull’isola di Ponza

Le spiagge più belle da vedere di Ponza

Le spiagge sono in cima alle cose da fare a Ponza. Noleggiare una barca o prenotare un tour dell’isola vi assicurerà di vedere tutte le spiagge dell’isola. Infatti alcune delle spiagge di Ponza non sono facilmente raggiungibili a piedi, altre necessitano di una barca per essere raggiunte.

Chiaia di Luna è la più celebre di tutte. Il suo nome si deve alla luna: quando di notte la luna si specchia nei costoni di falesia bianca. Per ragioni di sicurezza è stato chiuso il tunnel romano che permetteva di raggiungerla a piedi. Ora è raggiungibile solo in barca, ma il bagliore della sua sabbia e l’azzurro del suo male valgono il viaggio.

Spiaggia del Frontone è la spiaggia della movida. Si può raggiungere a piedi con un sentiero non facilissimo o via barca dal porto di Ponza. E’ una spiaggia di sabbia racchiusa da due frontoni di roccia coperti di macchia mediterranea. Molto frequentata si organizzano qui aperitivi e serate.

Cala Feola è un piccolo paradiso. Si può raggiungere a piedi o in barca e l’amerete per le piscine naturali e la sabbia fine e bianchissima.

Cala Felci è raggiungibile solo in barca ed è una piccola caletta di sabbia e sassi levigati circondata dal verde lussureggiante della natura che si specchia nell’intenso azzurro del mare.

Ci sono poi altre numerose cale come Cala d’acqua raggiungibile anche via terra dove c’è una sorgente oppure la Parata e Bagno Vecchio dove si trova un’antica necropoli romana o Cala Inferno raggiungibile via mare che vi stupirà per il candore delle sue pareti di roccia.

Leggi anche -> Il mare più bello del Lazio vicino Roma

Continua a leggere le nostre notizie: seguici su Google News!