CONDIVIDI

lotteria scozia

Incredibile vicenda in Scozia dove una persona ha strappato un biglietto vincente della lotteria perdendo 65 milioni di euro

Fred e Lesley Higgins, di 67 e 57 anni, sono stati protagonisti di una vera e propria avventura. Avevano comprato due biglietti della lotteria, il commesso di una ricevitoria di Aberdeenshire (Scozia) ha controllato il primo: nessuna vincita. Il secondo biglietto invece era vincente, ma con gesto istintivo aveva strappato anche quello prima di guardare sullo schermo che nel frattempo si era illuminato. Era il segnale che tramite quel biglietto aveva fatto jackpot, ma la prova della sua vincita era stata distrutta. I due avevano vinto 58 milioni di sterline: “Sono tornato a casa e ho controllato i numeri. Incredulo ho chiamato mia moglie che ha controllato di nuovo: avevamo vinto davvero 58 milioni di sterline”. Per recuperare una prova il commesso ha restituito i due pezzi del biglietto alla coppia, anche perché i numeri erano comunque leggibili.

Vincono alla Lotteria, arriva una squadra di sicurezza per verificare

A questo punto i coniugni Higgins hanno subito chiamato Camelot, l’operatore della lotteria nazionale, e hanno spiegato l’accaduto. Per dimostrare la loro vincita è arrivata una squadra di sicurezza che ha fatto controlli nella ricevitoria che ha venduto, e strappato, il biglietto analizzando anche le immagini delle telecamere. Alla fine hanno potuto constatare che quel biglietto era della coppia e che avevano fatto jackpot. Felicissimo il commesso del negozio che aveva rischiato di far perdere alla coppia una vincita milionaria: “Sono davvero felice per loro, quando è accaduto il tutto ero desolato non sapevo come chiedere scusa”, ha detto l’uomo. Ora gli Higgins sono partiti per una vacanza alle Barbados. Tra i loro progetti anche l’acquisto di una nuova auto, ma in realtà ancora non hanno deciso cosa faranno realmente ora che sono milionari.