CONDIVIDI

Antonino Spadaccino, che vinse l’edizione di Amici di Maria De Filippi 2004, si è presentato al casting di X Factor UK lasciando i giudici a bocca aperta.

Di Antonino Spadaccino non si sentiva parlare da moltissimo tempo perchè l’artista, nonostante il notevole talento e la vittoria ad Amici di Maria De Filippi, non è riuscito a ‘sfondare’ in Italia. Nonostante sia seguitissimo sui social, infatti, Antonino Spadaccino non è riuscito a raggiungere il successo che, per esempio, ha conquistato l’amica di sempre Emma Marrone. Il cantante ha deciso, così, di riproporsi modificandosi e calandosi, proprio come un camaleonte, in colori nuovi e differenti. E’, dunque, partito alla conquista del pubblico inglese e si è presentato al casting si X Factor UK regalando un’interpretazione che ha lasciato tutti senza fiato, giudici compresi.

Leggi anche —> Emma Marrone, la sua foto su Instagram scatena polemiche: la sua risposta è feroce

Antonino Spadaccino ritenta la fortuna in Inghilterra e la sua interpretazione ad X Factor UK lascia tutti senza fiato

Antonino Spadaccino non ha raggiunto il successo sperato in Italia e, dunque, si è gradualmente preparato al cambiamento, soprattutto mentale, ponendosi su frequenze più affini, forse, al suo talento. Il cantante foggiano di 35 anni si è, quindi, trasferito a Londra e si è presentato al casting di X Factor UK con San Something, brano di Justin Timberlake.

La notevole sorpresa nel pubblico si è notata già alle prime note emesse dalla bella voce del foggiano ma quando Antonino ha concluso il brano sia spettatori che giudici si sono alzati in una standing ovation generalizzata.

Leggi anche —> Amici 2018, trionfa Irama: tutti i vincitori di Amici di Maria De Filippi dal 2002 ad oggi

I giudici Robbie Williams, Louis Tomlinson e Ayda Williams si sono alzati in piedi rapiti dall’interpretazione travolgente di Antonino e, quando il brano si è concluso, anche lo scettico giudice Simon Cowell lo ha abbracciato. L’entrata ad X Factor, quindi, sembrerebbe assicurata ma vedremo se in Inghilterra l’artista, questa volta, riuscirà a farsi apprezzare come merita.

Marta Colanera