CONDIVIDI
(Facebook)

Daniele Bovolato, ex concorrente di Quattro Ristoranti e proprietario della ‘Gourmetteria’ di Padova, ha deciso di denunciare Alessandro Borghese e la trasmissione che, a suo dire, non aveva rispecchiato sullo schermo la realtà della sua attività. Alessandro Borghese gli risponde postando un ’meme’ che diventa virale.

La vicenda che ormai ha fatto il giro del web vede Alessandro Borghese protagonista, non alla conduzione del suo programma Quattro Ristoranti questa volta, ma per la contrapposizione con uno dei suoi ex concorrenti che, forse, non ha digerito i voti bassi del maestro di cucina. Daniele Bovolato, gestore e proprietario della Gourmetteria di via Zabarella, a Padova, aveva annunciato la decisione di denunciare lo chef e la trasmissione per lesa immagine ma le sue parole minatorie sono poi cadute nel vuoto per la presenza di una clausola nel contratto firmato prima di prendere parte allo show televisivo

Alessandro Borghese scherza con i fan ed in risposta al ristoratore posta un ‘meme’

Alle lamentele ed alle minacce di denuncia del proprietario della Gourmetteria offesa lo chef ha deciso di rispondere con un ‘meme’ divertente che i suoi fan hanno apprezzato moltissimo.

“Quando spieghi le regole del gioco e ci rimangono male se non vincono!”, ed una faccia affranta che spiega il senso di frustrazione, giocosa, dello chef Alessandro Borghese alle minacce di Daniele Bovaro. Il post, condiviso sia sulla sua pagina Facebook sia su Instagram ha raccolto molti consensi, e mi piace da parte dei fan che hanno colto il tono ironico del ‘meme’. ‘Non c’è da offendersi se non si vince perchè il gioco è anche questo’, sembra dire il padrone di casa di Quattro Ristoranti all’ex concorrente corrucciato perchè, a quanto pare, più che l’immagine della sua attività è l’orgoglio del suo proprietario ad essere stato leso nel profondo. Quindi, forse, è il fatto stesso che il ristorante del padovano sia arrivato quarto fra quattro il reale motivo di tanto rumore per nulla ma se, come dice Alessandro Borghese, le regole te le hanno spiegate… poi ci devi stare anche se perdi.

Marta Colanera