CONDIVIDI
case-vacanze-prezzi-località-più-costose-agosto-2018
iStock

Le località più costose dove affittare casa per una vacanza ad agosto. 

Quando si parte per le vacanze, al momento di prenotare l’albergo, l’hotel o magari la casa vacanza che vi ospiterà, ovviamente si cerca di trovare una sistemazione che unisca la vostra necessità di soggiornare in una sistemazione elegante e bella con le esigenze del vostro portafogli! Il portale casavacanze.it ha analizzato le varie prenotazioni degli italiani sugli affitti turistici e ha scoperto quali sono le regioni più costose e le città più dispendiose dove soggiornare in agosto in una casa vacanze.

Città costose dove affittare casa per le vacanze estive 2018

Lo studio ha analizzato le prenotazioni registrate sul sito per una casa, ad esempio, con 4 posti letto e tra le mete più costose emerge sul podio, Capoliveri nell’isola d’Elba, seguito da Palau a Sassari e San Gimignano a Siena. Nell’isola d’Elba, la spesa media è di circa €300 a notte ad agosto; a Palau invece la cifra si aggira intorno ai €272 mentre a San Gimignano €246 a notte.

La Sardegna però è la regione con la più alta concentrazione di mete costose nella classifica di casevacanza.it anche, infatti, località come Budoni, San Teodoro, Villasimius e Sant’Antioco sono molto costose. Per soggiornare qui, in una casa vacanze ad agosto, il prezzo medio è di circa €150 a notte e non scende. La Toscana invece è la seconda regione più cara, con una spesa media a notte di €217. Nella zona di Siena, altre località costose per un breve affitto ad agosto sono Castiglione della Pescaia, Lido di Camaiore e Porto Azzurro.

In Liguria non scherzano però. Città come Noli, in provincia di Savona, si fa notare con una spesa media di circa €208 a notte. Mentre troviamo nella classifica anche Riccione con €147 di media a notte; Ischia provincia di Napoli con €169 circa a notte e infine Vieste in provincia di Foggia in Puglia con €160 a notte.