CONDIVIDI
Roberto
(Websource)

Roberto, il drammatico video: «Grazie per tutto, ciao…», poi si suicida. 

Incredibile dramma per un uomo di Ceregnano, in provincia di Rovigo, in Veneto. Roberto Bianchini, di professione commerciante, si è suicidato dopo aver pubblicato un video in cui salutava e ringraziava tutti. Un video che visto col senno di poi ha acquisito tutto un altro valore. Roberto non annunciava esplicitamente il suo suicidio, ma quello era di fatto il suo addio.

VIDEO NEWSLETTER

Il dramma di Roberto Bianchini

A trovare il corpo senza vita del 52enne Roberto è stato il fratello Paolo che ha immediatamente chiamati i soccorsi rivelatisi poi tristemente inutili. Roberto era già morto e per lui non c’è stato nulla da fare. L’uomo lascia la compagna Sonia, i genitori e il fratello e una comunità intera che lo conosceva e lo apprezzava. La sua del resto era una delle famiglie più note e conosciute del paese anche per il loro negozio di abbigliamento. «È stato un fulmine a ciel sereno – ha detto il sindaco di Ceregnano Ivan Dall’Ara -. Sono stato avvisato dal maresciallo dei carabinieri di Ceregnano. Roberto Bianchini era una persona riservata, ma tranquilla e ben voluta. Faceva parte di una famiglia molto conosciuta, direi una delle famiglie storiche di Ceregnano».

La salma di Roberto, descritto da tutti come una persona affabile e perbene, si trova all’obitori dell’ospedale civile di Rovigo e da lì partirà per i funerali di domani mattina che si terranno nella chiesa parrocchiale di San Martino Vescovo a Ceregnano.