CONDIVIDI
caffè-sapore-broccolo-novità-australia-vitamine
iStock

Caffè al sapore di broccolo e con tutte le vitamine contenute in questo ortaggio: sembra follia, ma è la bevanda salutare dell’estate.

Per noi italiani il caffè è qualcosa di sacro: quando andiamo magari in un ristorante e a fine pasto ci servono un caffè magari un po’ amaro, che non rispetta perfettamente il gusto che ci eravamo prefissati in mente, è come se tutta la cena fosse rovinata. Ora pensate però se quel gusto un po’ particolare del vostro caffè non fosse un errore o dovuto ad una macchinetta troppo utilizzata o non lavata accuratamente, ma una vera e propria scelta. Non siamo impazziti, stiamo parlando del caffè al gusto di broccolo, arrivato direttamente dall’Australia.

Caffè al gusto broccolo: l’idea dall’Australia

È un classico: se pensiamo ai broccoli automaticamente ci viene alla mente probabilmente un odore molto forte che invade magari le scale del vostro condominio perché la signora del primo piano ha deciso di cuocere tutto il giorno broccoli. Ora l’idea di avere lo stesso sapore di broccoli nel caffè potrebbe farvi venire la pelle d’oca, ma una cosa è certa: i broccoli sono una verdura ricca di vitamine C, K, B6, magnesio, potassio e tantissimi altri nutrienti… quindi sarebbe importante inserire i broccoli nella nostra dieta quotidiana, ma non tutti piacciono.

Ecco allora che la Commonwealth Scientific and Industrial research organization ha inventato questo estratto di polvere a base di broccolo da aggiungere al caffè trasformandolo in una sorta di concentrato di salute. Secondo questo studio la polvere di broccoli da inserire nel caffè apporterebbe un’ottima dose di vitamine, praticamente tutte quelle contenute nella verdura in sé e sarebbe un modo per riuscire ad inserire anche questi vegetali nella dieta di chi normalmente non li consuma. Bastano 2 cucchiai di questa polvere, che ovviamente può essere mescolata non solo al caffè, come consigliano gli scienziati, ma anche a frullati e zuppe, torte... per inserire nella dieta proprio a una porzione di broccoli. Inoltre questa polvere di broccoli fa benissimo non solo a noi, ma anche all’ambiente perché riduce nettamente lo spreco di verdure. Tutti quei broccoli, ad esempio, che non vengono utilizzati ed esposti nei supermercati perché ammaccati oppure hanno una parte leggermente guasta e quindi sono poco presentabile agli occhi di un consumatore medio, generalmente vengono sprecati. Invece ora i broccoli possono anche essere riutilizzati e trasformati in polvere perché nonostante siano esteticamente non perfetti, sono comunque dei vegetali assolutamente mangiabile ed apprezzabili!