CONDIVIDI
Dramma Bode Miller: la figlia di 19 mesi annega in piscina
(Websource)

Tragico lutto in casa del campione di sci Bode Miller, la figlia di 19 mesi è annegata in piscina.

Potrebbe essere stato un attimo di distrazione, magari una discussione più serrata con un gruppo di amici ciò che è stato fatale per la piccola Emeline Gier Miller, annegata in piscina ad appena 19 mesi. L’ex campione di sci Bode Miller e la moglie Morgan erano ospiti di alcuni amici in una villa a Cota de Caza, nella parte sud di Los Angeles. Mentre i due si rilassavano in compagnia degli amici probabilmente hanno distolto lo sguardo per un attimo da ciò che stava facendo la piccola Emeline e quando si sono voltati per controllare dove fosse si sono accorti che non era più accanto a loro. Qualunque sia stata la dinamica dell’accaduto (i genitori non l’hanno divulgata) la ricerca si è conclusa quando sono arrivati a bordo piscina: la bambina si trovava all’interno con il viso rivolto sott’acqua. Immediata la richiesta di soccorso, purtroppo però non c’è stato nulla da fare: i soccorritori hanno fatto il possibile per salvare la piccola ma si sono dovuti arrendere dichiarandone il decesso.

Dramma Bode Miller: il dolore per la scomparsa di Emeline

Per il campione Olimpico, fresco di ritiro dal agonismo è stato un durissimo colpo. La moglie di Bode Miller, Morgan, ha voluto comunicare la scomparsa della sua adorata figlia postando sul proprio profilo ‘Instagram‘ una foto della piccola Emmy con sotto queste parole: “Siamo più che devastati. La nostra piccola Emmy è morta ieri. Nemmeno in un milione di anni avremmo potuto pensare di provare un dolore del genere. Il suo amore, la sua luce ed il suo spirito non saranno mai dimenticati. La nostra bambina amava la vita e viveva in modo pieno ogni giorno. La nostra famiglia chiede un rispettosamente che venga tutelata la propria privacy in questo momento di profondo dolore”.

Sposato con Morgan da qualche anno, Bode Miller si è ritirato ufficialmente qualche mese fa dopo aver vinto praticamente tutto: 6 ori olimpici tra le olimpiadi del 2002, 2010 e 2014, a cui si aggiungono 4 ori mondiali. Il campione di sci aveva deciso di dedicarsi alla famiglia, alla cura dei suoi bambini Emeline e Edward, a cui presto si sarebbe aggiunto un altro fratellino: Morgan infatti è incinta del terzo figlio della coppia, un momento di gioia che è stato distrutto dalla tragedia di ieri.