CONDIVIDI

Playoff Serie B: Cittadella-Frosinone e Venezia-Palermo, ecco chi sale in Serie A! Ci si gioca la promozione nella massima categoria e vedremo chi accompagnerà in questo viaggio le automaticamente promosse Empoli e Parma. Si parte con dei playoff che promettono grandi emozioni, due partite tra squadre in grado di regalare grandi emozioni.

Sicuramente Frosinone e Palermo sono favorite e non solo per la posizione accumulata in classifica, ma per il fatto che sono due squadre più attrezzate per emergere negli scontri diretti. Entrambe le squadre speravano di arrivare seconde per una promozione diretta, ma così non è andata e ora c’è da rimboccarsi le mani per portare a casa questa promozione ed evitare un altro anno in Serie B.

Playoff Serie B

Si gioca tra andata e ritorno, ma non ci saranno tempi supplementari e rigori e non varranno i gol in trasferta. Va avanti in caso di pareggio chi si è posizionato meglio in classifica in questo campionato. Venezia Palermo vede gli ospiti quarti e quindi meglio classificati rispetto al quinto posto dei lagunari. Invece Cittadella Frosinone è sfida tra sesta e terza.

Si parte alle 18.30 con Cittadella-Frosinone, ecco le probabili formazioni: CITTADELLA (4-3-1-2): Alfonso; Salvi, Adorni, Varnier, Benedetti; Settembrini, Iori, Bartolomei; Schenetti; Vido, Kouamé. All. Venturato FROSINONE (4-2-3-1): Vigorito; Ciofani, Terranova, Krajnc, Brighenti; Gori, Chibsah; Paganini, Ciano, Dionisi; Citro. All. Longo

Alle 21.00 invece si gioca Venezia Palermo: Venezia (3-5-2): Audero; Modolo, Andelkovic, Domizzi; Frey, Falzerano, Stulac, Pinato, Garofalo; Geijo, Litteri..Allenatore: Filippo Inzaghi Palermo (4-4-2): Pomini; Rispoli, Bellusci, Rajkovic, Aleesami; Rolando, Murawski, Jajalo, Coronado; Nestorovski, La Gumina. Allenatore: Roberto Stellone.