CONDIVIDI
Auto finisce fuoristrada, gravi il padre ed il figlio di 2 anni
(Websource)

Un’auto con un’intera famiglia a bordo è finita fuoristrada in Salento, in gravi condizioni il padre alla guida ed il figlio di due anni.

Sono ancora da accertare le cause che hanno generato l’incidente che ha visto coinvolta un’intera famiglia sulla statale 274 che collega Gallipoli a Santa Maria di Leuca (Puglia). Secondo la prima ricostruzione della dinamica, l’uomo stava viaggiando a bordo della sua Fiat Croma in direzione di Gallipoli quando, giunto all’altezza dello spartitraffico che delimita la strada principale dallo svincolo che conduce alle località Melissano-Felline, ha perso il controllo della vettura andando a colpire il guardrail che delimita le due carreggiate. L’urto con la barriera è stato violentissimo e la corsa della vettura si è arrestata solo quando l’auto si è scontrata con la fitta vegetazione a bordo strada.

Auto finisce fuoristrada, l’arrivo dei soccorsi: gravi il padre ed il bambino di 2 anni

L’incidente si è verificato intorno alle 17 di ieri pomeriggio, la famiglia stava probabilmente facendo ritorno dalla località di mare, e poco dopo i Vigili del Fuoco e le ambulanze sono giunte sul luogo per assistere i feriti. Le prime cure sono state effettuate sul guidatore e padre di famiglia, incosciente al momento del loro arrivo. Questo ed il figlio di due anni che si trovava nel sedile dietro a quello del guidatore erano in gravi condizioni e sono stati portati d’urgenza all’ospedale Vito Fazzi di Lecce. Meno gravi le condizioni della moglie e dell’altro figlio della coppia (7 anni). I Carabinieri giunti sul luogo del sinistro si sono occupati di recintare la zona dell’incidente e successivamente di effettuare i rilievi per ricostruire la dinamica dell’accaduto. Al momento non è chiaro cosa abbia causato la perdita di controllo del mezzo, è possibile che l’uomo alla guida si sia distratto o che si sia addormentato per un istante.