CONDIVIDI
Matteo Salvini
(screenshot video)

La conferenza stampa di Matteo Salvini della Lega in diretta: chiesto governo per risolvere le priorità del Paese, pronto a vedere Mattarella.

“Da noi zero interesse per le traversie del Pd”, così ha esordito Matteo Salvini, leader della Lega in una conferenza stampa. Quindi chiarisce quali sono le sue priorità: “Non voglio passare l’estate a discutere di legge elettorale, facciamola subito. Chi prende un voto in più governa, non mi interessa se partito o coalizione”. Tra le proposte, “un nuovo testo sull’immigrazione che limiti gli sbarchi e alleggerisca la presenza di stranieri nelle carceri”, provvedimento che  – dice Salvini – lo approvi in un mese”.

Leggi anche –> Salvini: “Anche il Pd dice ‘prima gli italiani'”

Salvini: No a Renzi e governi tecnici

Matteo Salvini ha proseguito sottolineando: “Dove c’è Renzi, non ci sono io. Semplicemente. Il Pd con tutte le correnti e correntine segue Renzi. Lui più lontano è, meglio è. Il leader della Lega, inoltre, spiega di essere “sono contrario a dame di compagnie dell’Ue”, ma dice sì a un governo a breve termine con il Movimento 5 Stelle, per poi andare a elezioni in tempi brevi. Anche sulla tempistica, Salvini ha le idee chiare e parla di un governo unitario tra centrodestra e Movimento 5 Stelle che arrivi a dicembre, per poi andare alle elezioni il prossimo anno dopo aver approvato alcune leggi fondamentali, non solo quella elettorale. L’altra priorità è “bloccare aumenti di Iva e accise”.

Salvini dice che il dibattito sul referendum sull’euro proposto da Beppe Grillo “è un dibattito filosofico”, mentre ora “le priorità sono altre”. Su chi possa essere il prossimo Presidente del Consiglio, però, non si sbilancia: “Ho un nome in mente, ma sicuramente dico no a un Monti bis”. Insomma, l’esecutivo dovrà avere la massima convergenza ma non dovrà essere tecnico. Punti di convergenza ce ne sarebbero: “Ho già pronto un progetto che sia punto di incontro tra flat tax e reddito di cittadinanza”, dice Salvini. Intanto, la prossima settimana il presidente Mattarella rivedrà tutti i partiti per capire le loro posizioni.

Leggi anche –> Renzi: “Orgoglioso di aver fatto saltare l’accordo Pd-M5S”

La conferenza stampa di Salvini

A cura di Gabriele Mastroleo