CONDIVIDI
Vulcano Kilauea
Vulcano Kilauea (iStock)

Hawaii, eruzione del vulcano Kilauea: paura ed evacuazione immediata. C’è molta apprensione per quel che sta accadendo alle isole Hawaii dove il vulcano Kilauea (il cui nome significa “nuvola di fumo che sale”) si è definitivamente risvegliato ed è pronto ad un’eruzione che potrebbe avere proporzioni gigantesche mentre fiumi di lava stanno già uscendo e invadendo le zone abitate. Il tutto è avvenuto dopo alcuni giorni di continui terremoti nella zona del distretto di Puna.

Hawaii, ecco cosa potrebbe accadere

Migliaia di persone stanno evacuando e hanno già abbandonato l’area nella quale vivevano che potrebbe essere completamente ricoperta di lava. Nel frattempo il magma incandescente e vapori altrettanto letali hanno già raggiunto una zona residenziale nei pressi di Pahoa e si stanno dirigendo velocemente verso la zona costiera dell’isola grande. Le autorità hanno predisposto vicino all’area interessata un grande centro accoglienza per aiutare le persone costrette ad abbandonare la loro abitazione.

Nella sua storia il Kilauea ha già provocato disastri e morti con forti esplosioni di vapore incandescente (come nel 1790) o causando terremoti devastanti (come nel 1975 con un sisma di 7.2 gradi della scala Richter).

F.B.