CONDIVIDI
Franco Battiato è morto, la fake news fa infuriare il pubblico

Franco Battiato è morto: per fortuna il cantautore sta bene e si tratta solo dell’ennesima fake news che ha coinvolto il web. L’artista è stato dato per morto a causa di un infarto e sarebbe opportuno evitare di continuare a scrivere queste notizie inesatte che sono assolutamente di cattivo gusto.

Franco Battiato è morto

Purtroppo alla fine del 2017 Franco Battiato è stato protagonista di un brutto incidente casalingo. Caduto tra le mura di casa ha riportato la frattura di femore e bacino che l’hanno costretto ad annullare diverse e importanti date dei suoi concerti. La notizia della morte però è davvero fuori luogo e non carina soprattutto nei confronti di uno degli artisti che hanno fatto la storia della musica italiana.

Sarà importante ora cercare di capire chi si è divertito a lanciare una notizia così crudele. Non è di certo la prima morte annunciata per poi essere ritrattata sul web. Soprattutto arriva in un momento complicato per lo spettacolo con la morte di tre personaggi illustri negli ultimi tre giorni. Prima ha perso la vita il regista di “Qualcuno volò sul nido del cuculo” Milos Forman, poi ci ha lasciato l’italiano Vittorio Taviani. Stanotte poi infine è venuto a mancare l’attore che in Full Metal Jacket interpretava il ruolo del Sergente Hartman.

Vedremo se proprio Franco Battiato avrà la possibilità e la voglia di intervenire su una notizia che non può che far arrabbiare il pubblico e i suoi tantissimi sostenitori che durante gli anni hanno dimostrato di provare nei suoi confronti grandissimo affetto. Vedremo se nelle prossime ore arriveranno altre novità in merito a questa notizia. Di certo però Franco Battiato sta bene e questa è la cosa più importante che potesse capitare.