CONDIVIDI
Argentina-Italia
La Nazionale italiana – Getty Images

Tutto pronto per Argentina-Italia, in programma stasera, venerdì 23 marzo alle ore 20.45 a Manchester, in Inghilterra. Sarà l’esordio assoluto di Gigi Di Biagio sulla panchina della Nazionale azzurra, dopo la disastrosa gestione Ventura e prima di quello che dovrebbe essere il nuovo ct, da scegliere probabilmente quest’estate. Di Biagio ha portato una ventata di freschezza a metà, nel senso che ha cercato di imporre un atteggiamento diverso, anche dal punto di vista tattico, ma si è speso per riconfermare il blocco storico che ha tanta esperienza ma che è stato anche coinvolto nel tracollo delle Qualificazioni Mondiali. Ci sarà Gigi Buffon, che ci ha ripensato ed è tornato a rispondere alla convocazione dell’Italia, doveva esserci anche Giorgio Chiellini che però ha dovuto dare forfait per un problema muscolare: al suo posto Angelo Ogbonna. Si scende in campo stasera contro l’Argentina di Sampaoli, che invece al Mondiale ci sarà: un test importante per l’Albiceleste, ma anche per l’Italia, che ha scelto Argentina e Inghilterra come battesimo del fuoco della gestione Di Biagio.

Argentina-Italia, probabili formazioni: Jorginho playmaker

morte Astori
La maglia commemorativa per Davide Astori – Getty Images

La più interessante novità dal punto di vista tattico che vedremo in Argentina-Italia sarà l’esordio dal primo minuto di Jorginho, uno dei grandi esclusi della gestione Ventura. Il regista oriundo del Napoli è il volto nuovo di questa squadra e Di Biagio ha deciso di consegnargli le chiavi del centrocampo, per un centrocampo giovane e dinamico completato da Verratti (nell’insolito ruolo di mezzala) e Pellegrini. Davanti ci saranno Candreva e il duo Immobile-Insigne, mentre in difesa Bonucci e Rugani (o Ogbonna) saranno i centrali davanti a Buffon e in mezzo ai terzini Florenzi e Darmian (o spinazzola). 4-3-2-1 invece per l’Argentina, con Messi (in dubbio) e Di Maria a supporto di Higuain, alla prima con la Nazionale targata Sampaoli. Sarà ricordato anche Davide Astori, il capitano della Fiorentina recentemente scomparso, con una maglia commemorativa.

Italia-Argentina, probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming

Italia-Argentina sarà trasmessa in tv in diretta su Rai 1 a partire dalle ore 20.45, con collegamenti pre-partita e post-partita. Per chi non ha modo di collegarsi ai canali Rai dal televisore sarà possibile vedere il match tra azzurri e Selecciòn argentina anche in streaming, sulla piattaforma Rai Play.

ARGENTINA-ITALIA, LE PROBABILI FORMAZIONI

Argentina (4-2-3-1): Romero; Bustos, Otamendi, Fazio, Tagliafico; Paredes, Biglia; Lanzini, Messi, Di Maria; Higuain.

Italia (4-3-3): Buffon; Florenzi, Bonucci, Rugani, Spinazzola; Pellegrini, Jorginho, Verratti; Candreva, Immobile, Insigne.