CONDIVIDI

balena spiaggiata

Una balena spiaggiata dovrebbe suscitare sentimenti quale tristezza, compassione, impotenza di fronte ad un terribile destino per un essere vivente. E invece, come purtroppo ci insegna la cronaca degli ultimi anni, quasi mai è così. In queste occasioni, sia che si tratti di balene o di altri animali, siamo ormai abituati a vedere l’ignoranza e la crudeltà delle persone espresse alla loro massima potenza.

Balena spiaggiata e morta: ecco cosa è accaduto in Cile

balena spiaggiata

Come riporta SharkOn Knowledge Protects una balena spiaggiata e morta giaceva su una spiaggia del Cile meridionale. Sul posto però non c’erano naturalisti, studiosi ed esperti per valutare cosa le fosse successo o per capire cosa farne del suo corpo. Ma ad accalcarsi c’erano alcuni turisti tutti smaniosi di utilizzare il corpo senza vita di questo maestoso animale come sfondo o scenario per i loro selfie ricordo, un’immagine tristissima da postare sui social mentre loro appaiono sorridenti per motivi che nessuno può davvero comprendere. Purtroppo farsi una foto non era abbastanza e così qualcuno ha pensato bene di infierire sul corpo della balena e di sfregiarla con alcune scritte, una firma che servirà solo a ricordare il nome di persone evidentemente senza cuore. Non si sa cosa abbiano usato ma sul dorso del povero animale appaiono scritti, incisi, alcuni nomi e una scritta: “Ana te amo”. Forse il vostro amore potevate esprimerlo a parole lasciando definitivamente in pace al proprio destino questo povero animale tanto maestoso e grande quanto, almeno in questo caso, poco rispettato.

F.B.