CONDIVIDI
viaggio del Papa in Perù
(Photo credit should read VINCENZO PINTO/AFP/Getty Images)

Sposarsi a 10 mila metri di quota mentre si è in volo non è una cosa che capiti spesso. E ancora meno capita che ad officiare queste nozze ad alta quota sia nientepopodimeno che il Papa. E’ quindi un matrimonio decisamente speciale quello celebrato oggi su un aereo della Latam nel cielo del Cile.

Il programma del viaggio del Papa in Sud America

Il Santo Padre è partito lunedì scorso da Roma alla volta del Cile e del Perù. Una settimana di viaggio – il rientro è previsto per lunedì 22 gennaio – che lo porterà a toccare diverse città dei due Paesi e due importanti incontri: uno a Temuco con le popolazioni mapuche cilene che lottano per la propra identità; l’altro a Puerto Maldonado dove il Papa incontrerà i popoli dell’Amazzonia. La prima tappa del viaggio è stato Santiago del Cile, poi Temuco, Iquique e da qui la partenza per il Perù dove la prima città visitata sarà la capitale Lima, poi Puerto Maldonado, Trujillo e da qui il ritorno a Lima da dove prenderà domenica 21 gennaio l’aereo che lo riporterà a Roma.

Il Papa celebra le nozze in aereo

Oggi il Papa era su un aereo della Compagnia Latam che lo accompagnava a Iquique, ultima tappa del suo tour in Perù. Durante il volo il Santo Padre ha parlato con il personale di bordo e in particolare con una hostess e uno steward che gli hanno confidato il desiderio di sposarsi con rito religioso.

I due sono Carlos e Paula, hanno due figli di 6 e 3 anni, sono uniti nel rito civile, ma non si sono potuti sposare in Chiesa perché nel 2010 la loro parrocchia venne distrutta dal terremoto poco prima delle nozze. I due, che durante il volo hanno chiesto una benedizione al Papa, hanno avuto modo di raccontare al Pontefice la loro storia rivelando il loro desiderio di sposarsi religiosamente e che fosse magari in futuro proprio il Papa ad officiare le nozze.

Papa Francesco non ci ha pensato due volte: ha detto loro di poterli sposare subito. Ha chiesto: ‘volete sposarvi?’ ‘siete sicuri?’. La coppia ha risposto di sì, con testimone Ignazio Cueto, propietario della Compagnia aerea, il Papa ha officiato la breve cerimonia. Il certitifcato di matrimonio è stato redatto su un foglio intestato della Compagnia aerea.