CONDIVIDI

Le domande di geografia fatte a bruciapelo sono quelle che fanno cadere più facilmente in errore e quelle che costano le figuracce peggiori. Lo sa bene da ieri anche la giovane concorrente dell’Eredità, il quiz show di Rai Uno condotto da Fabrizio Frizzi, che è scivolata – malamente – proprio su una domanda di geografia.

Una domanda di geografia piuttosto semplice, eppure la ragazza, Rebecca questo il nome della giovane, ha sbagliato clamorosamente. La fretta e la pressione sono ovviamente pessime consigliere, quindi può capitare in certe situazioni di sbagliare anche se si conosce la risposta esatta. Tanto che subito dopo aver dato la risposta la giovane si è resa conto dell’errore. Ma era troppo tardi. Troppo tardi soprattutto per la rete che non perdona. Infatti su Facebook e Twitter hanno iniziato a fioccare commenti al vetriolo e l’errore a diventare virale.

Ma cosa ha sbagliato la ragazza? La giovane alla definizione ‘penisola con Positano e Amalfi’ ha risposto Sicilia, anziché Sorrentina. La ‘S’ iniziale data come suggerimento ha confuso forse ancora più la giovane.

Penisola Sorrentina: i gioielli di Amalfi e Positano

L’Italia è un Paese straordinario, con inestimabili tesori naturalistici, architettonici e artistici e detiene il record di maggior numero di siti Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco, ben 53 nel 2017. Tutto ciò ci dovrebbe far gonfiare il petto e la nostra meravigliosa Italia dovremmo conoscerla benissimo.

Per non fare figuracce in geografia ecco un piccolo ripasso sulla Penisola Sorrentina, meraviglia campana che ha fatto inciampare la giovane Rebecca all’Eredità.

La Penisola Sorrentina si trova in Campania e si protende dal Mar Tirreno. Si sviluppa tra il Golfo di Napoli e quello di Salerno: la parte affacciata verso il capoluogo prende il nome di costiera sorrentina, la parte opposta verso Salerno di costiera amalfitana. E’ attraversata dai Monti Lattari che degradano verso il mare. Di fronte alla penisola Sorrentina si trova l’isola di Capri.

Sulla Penisola Sorrentina si trovano alcune delle località più belle d’Italia. Sul lato della costiera sorrentina troviamo ad esempio Castellammare di Stabia, sulla costiera amalfitana Amalfi, Positano, Ravello, Vietri sul Mare ed il celebre Fiordo di Furore.

Oltre per la bellezza naturalistica questi luoghi hanno anche tesori d’arte come il Duomo di Amalfi, una lunghissima tradizione artigianale e una preziosa cultura gastronomica.