CONDIVIDI
Lightning and heavy rain from a strong thunderstorm during the day.

Pensavamo di poter tirare un sospiro di sollievo con il passaggio di Attila in esaurimento sul nostro Paese, invece non è così. Le previsioni meteo per questo weekend non sono molto positive, almeno per quanto riguarda le temperature che sono in netto calo. Sta infatti arrivando un nuovo vortice di aria fredda che, dal Nord Europa, si sta dirigendo verso il Mediterraneo centro-orientale.

Come riportano gli esperti di 3bMeteo questa nuova ondata di freddo pare che porti con sè anche un po’ di instabilità su tutta Italia, ma soprattutto sulle regioni adriatiche e meridionali. Non è esclusa nemmeno la comparsa della neve, con qualche fiocco sulle Alpi Settentrionale.

Previsioni Meteo Weekend

Non si parla dunque per questo weekend di una vera e propria perturbazione, ma di instabilità che pare raggiungerà il suo culmine nella serata di sabato. Le regioni più a rischio saranno saranno: Emilia Romagna, Marche, Puglia, Calabria e Sicilia. Qui, sempre secondo i meteorologi, potrebbero comparire a sorpresa piogge e rovesci anche di forte intensità.  Nella giornata di domenica il maltempo, seppur in esaurimento, potrebbe portare qualche pioggia sul versante ionico.

Discorso completamente diverso per le regioni del Nord Italia che invece rimarranno sottovento e quindi si salveranno dalle piogge. Il tempo al nord, salvo qualche possibile nevicata ada alta quota sui rilievi alpini, sarà generalmente stabile e soleggiato. Complessivamente, a cominciare da domenica sera, tutte le regioni d’Italia vedranno un complessivo miglioramento delle condizioni meteo.

Meteo settimana all’insegna del sole

La prossima settimana quindi inizierà all’insegna del bel tempo, anche al sud Italia, ma le temperature restano ancora molto basse. Nulla che non sia normale per il periodo, ma lo sbalzo termico avvenuto negli ultimi 15 giorni ha colto impreparati molti. Infatti siamo passati dai 15 gradi, allo zero in modo repentino e le tanto agognate piogge che non davano cenno di voler arrivare, sono invece comparse, con tutta la furia del caso. Sono stati registrati infatti violenti nubifragi al sud, tempeste di fulmini in Liguria e temporali intensi in diverse regioni del centro Italia. Insomma, più che autunno, sembra proprio che il Generale Inverno sia arrivato a colpire, per la gioia degli amanti degli sport invernali che possono iniziare a organizzare le loro vacanze sulle piste da sci.