ViaggiNews

Parchi Letterari Italiani, una giornata tutta dedicata a loro

giovedì, 19 ottobre 2017

parchi letterari italiani

Arquà Petrarca, Colli Euganei (iStock)

Una giornata per celebrare i Parchi Letterari italiani, quelli che hanno ospitato o sono stati il rifugio di tanti celeberrimi scrittori nella storia della nostra letteratura. L’appuntamento è per domenica 22 ottobre, una giornata di eventi, incontri, letture, spettacoli, itinerari in mezzo alla natura per scoprire o conoscere meglio i luoghi che hanno ispirato i grandi scrittori. Per tornare indietro nel tempo o immergersi in un’atmosfera sospesa, dove alla bellezza del paesaggio si accompagna quella delle parole.

Parchi Letterari Italiani: la Giornata Nazionale il 22 ottobre

Domenica 22 ottobre è la Giornata Nazionale dei Parchi Letterari Italiani, giunta quest’anno alla terza edizione. Obiettivo dell’iniziativa è far scoprire o riscoprire quei luoghi naturali e urbani che hanno attratto e ispirato i grandi autori della letteratura italiana. Per celebrare questi luoghi sono in programma numerosi eventi come letture, spettacoli, passeggiate letterarie, percorsi naturalistici e anche itinerari gastronomici. L’intento è quello di promuovere  i parchi insieme alla letteratura.

Tra i Parchi letterari da visitare domenica prossima segnaliamo:

Parco Letterario Le Terre di Dante, con un percorso itinerante che propone un vasto territorio partendo da Firenze per arrivare a Ravenna e conoscer le città, i borghi e i luoghi dove visse Dante Alighieri.

Parco Letterario Francesco Petrarca sorge sui Colli Euganei, tra dolci colline, vigneti, borghi, castelli, ville, antiche abbazie e il paese di Arquà Petrarca, dove il poeta aretino è sepolto.

Parco Letterario Alessandro Manzoni e Parco Adda Nord, per andare alla scoperta dei luoghi del grande autore milanese.

Parco Letterario Giosuè Carducci sorge nelle campagne e tra i borghi storici vicini a Castagneto Carducci e Bolgheri, lungo la Strada del vino, tra boschi, uliveti, castelli e le spiagge della Costa degli Etruschi.

Parco Letterario Eugenio Montale e delle Cinque Terre, uno spettacolo della natura, con la ricca macchia mediterranea tra cielo, mare e terra.

Il Parco Letterario Carlo Levi è ospitato ad Aliano, in provincia di Matera, riporta ai luoghi ed eventi descritti nel capolavoro Cristo si è fermato a Eboli.

Il Parco Letterario Isabella Morra di Valsinni, sempre in provincia di Matera offre un ricco calendario di appuntamenti per celebrare la sfortunata poetessa del Cinquecento.

Parco Letterario Pier Paolo Pasolini, ad Ostia, è situato al centro di un’oasi naturale protetta di interesse internazionale.

Parco Letterario Grazia Deledda, a Galtellì in provincia di Nuoro, riporta il visitatore nelle atmosfere di Canne al vento.

Parco Letterario di Pico dedicato allo scrittore Tommaso Landolfi, si trova in Ciociaria, in provincia di Frosinone  e consente di ritrovare i luoghi e la natura vissuti dallo scrittore.

Parco Letterario Francesco De Sanctis in Irpinia, rimanda alla storia dello scrittore e critico letterario italiano.

Parco Letterario Gabriele D’Annunzio, ad Anversa degli Abruzzi, l’antico centro abitato che sorge su uno sperone roccioso e in cui il poeta ha ambientato “La fiaccola sotto il moggio”, ma anche luogo di richiamo di altri letterati, botanici, artisti e viaggiatori, tra cui Maurits Escher.

Un elenco che non finisce qui. Per saperne di più sui Parchi Letterari e sulle iniziative: www.parchiletterari.com

Il Parco Letterario di Isabella Morra

Tags:

Altri Articoli Interessanti: