CONDIVIDI

Quante volte ci sarà capitato di trovare un biglietto aereo a pochissimo e dire “Ora lo prenoto”. Poi però non lo abbiamo fatto perché trovare un amico che venga con noi o il fidanzato di turno non è sempre facile. Al momento dell’acquisto del biglietto aereo, infatti, normalmente vi è l’obbligo di fornire il nome dei passeggeri e non si può cambiare nulla. Poco importa se insorge un grave problema familiare o di lavoro. Se avete acquistato un biglietto aereo con il nome di quel passeggero specifico, ve lo dovete tenere. E se lui o lei non può venire tocca arrangiarsi e magari annullare anche tutta la vacanza. Insomma, un bel problema. Ora però la compagnia WizzAir ha finalmente avuto un’idea geniale che in tanti stavano aspettando.

Biglietto in bianco con Wizz Air

Wizz Air, la compagnia low cost, ha inaugurato infatti l’opzione “compagno flessibile“. Cosa significa? Semplice, ogni passeggero può acquistare un massimo di 9 biglietti in bianco e mettere il nome di chi effettivamente volerà soltanto al momento del check-in oline, quindi al momento effettivo della partenza. Una sorta di biglietto in bianco così chi compra il volo può riuscire ad accaparrarsi le offerte migliori che si trovano prenotando in anticipo, ma senza obbligare qualcuno a dare conferma immediata della presenza. E se litigate con il vostro fidanzato proprio a pochi giorni dalla partenza, il suo nome verrà cancellato immediatamente e sostituito con quello della vostra migliore amica per non perdervi nemmeno un attimo di divertimento in vacanza.

Opzione Compagno Flessibile Wizz Air, come funziona

Wizz Air ha spiegato che nel momento della prenotazione si seleziona il numero dei passeggeri, i voli che si vogliono acquistare e i servizi richiesti. Proprio come in una prenotazione “normale”, ma qui si può indicare una sola persona come nome di riferimento e selezionare la casellina “Aggiungerò il nome in seguito“. A quel punto potrete confermare i nominativi anche solo tre ore prima della partenza dell’aereo. Ovviamente il servizio è a pagamento, ma non si tratta di cifre stratosferiche, solo di circa 10 euro in più per ogni biglietto in bianco. Nulla di proibitivo in cambio alla possibilità di prenotare un volo con leggerezza e tranquillità, non credete?