ViaggiNews

Meteo settembre shock: crollo termico, temperature sotto la media

venerdì, 1 settembre 2017

Abbiamo invocato tanto un abbassamento delle temperature e finalmente è arrivato. Il ciclone Poppea è giunto infatti sul nostro Paese e fra temporali e bombe d’acqua (qui le zone più colpite) sta agendo anche sulla colonnina di mercurio. D’altronde serviva un cambio di rotta sul fronte termico: l’estate 2017 è stata la seconda estate più calda degli ultimi due secoli, pari a quella record del 2003. In questi tre mesi abbiamo avuto ben sette ondata di caldo africano, sette anticicloni dai nomi altisonanti che hanno fatto alzare vertiginosamente la colonnina di mercurio.

Ma non sono stati solo i valori altissimi a rendere questa estate così memorabile, è stato il perdurare del caldo, la frequenza e la durata degli anticicloni. In questi tre mesi l’eccezione è stata quando faceva meno caldo e non viceversa. Un abbassamento termico era quindi necessario per tutti e la pioggia indispensabile per la terra, i fiumi ed i laghi sofferenti dopo tre mesi di siccità.

Come sempre accade però l’inversione di rotta non è graduale, bensì netta. Infatti in questo primo weekend di settembre avremo un assaggio anticipato di autunno fra piogge e temperature che saranno sotto la media della stagione di almeno 4/5 gradi. Considerano che fino a due giorni fa le massime erano sopra la norma di 5/6 gradi il divario è molto alto.

Se siete preoccupati di come evolverà settembre sappiate che di belle giornate grazie all’Alta Pressione delle Azzorre ne avremo ancora, ma l’estate vera e propria è ormai conclusa. L’instabilità sarà infatti una delle caratteristiche di questo mese appena iniziato.

Intanto in questo weekend nella giornata di domani sono attesi temporali su Lombardia, Emilia Romagna, Triveneto, Toscana settentrionale e sulle coste della Campania, del Lazio meridionale e della Calabria tirrenica. Domenica si avrà un miglioramento generale con piogge però ancora su Marche, Abruzzo, Puglia e Molise.

Crollo termico: temperature più basse di 10 gradi

Ma al di là delle piogge quello che caratterizzerà questo weekend saranno le temperature che subiranno una netta diminuzione. Il crollo sarà repentino e consistente: circa 10-12 gradi in meno rispetto agli ultimi giorni di agosto. La colonnina di mercurio scenderà in tutta Italia soprattutto al Nord dove le minime saranno notevolmente più basse della media del periodo.

 

L’abbassamento termico è dovuto non solo al Ciclone Poppea, ma anche ad una corrente Nord Atlantica che entrerà sul nostro Paese e colpirà specialmente il Settentrione. Al Nord le massime non supereranno i 24 gradi. A Milano calo di 10 gradi: dai 31 gradi di fine agosto ai 21 del 1 settembre. E la minima che sarà intorno ai 10 gradi. Notevole calo anche al Centro. A Roma si passa dai 37 gradi del 30 agosto ai 25 gradi. Ben 12 gradi in meno! Ad Ancona addirittura di 13: dai 33 di giovedì 31 ai 20 di domenica 3 settembre. Anche al Sud il calo sarà consistente con una media massima di circa 25/26 gradi, ossia 6/7 gradi in meno rispetto a fine agosto.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: