ViaggiNews

Guida di Ibiza: dove dormire sull’isola

venerdì, 28 luglio 2017

guida di ibiza

Ibiza città

Nella nostra rassegna su Ibiza, vi abbiamo dato tutte le informazioni utili per una visita sull’isola spagnola delle Baleari. Vi abbiamo segnalato i luoghi di interesse, vi abbiamo dato le indicazioni sulla città capoluogo, vi abbiamo proposto le spiagge più belle e una guida imperdibile ad Ibiza romantica. Ora è arrivato il momento di darvi qualche suggerimento sui luoghi migliori dove dormire sull’isola. A seconda del tipo di vacanza e delle esigenze cambiano infatti le strutture e soprattutto i posti dove è consigliabile soggiornare. Ecco la guida di Ibiza ai posti migliori dove dormire.

Guida di Ibiza: dove dormire sull’isola

Albergo, residence, casa in affitto, b&b. Sono diverse le strutture dove soggiornare ad Ibiza, distribuite abbastanza bene su tutta l’isola. I luoghi migliori dove dormire dipendono dal tipo di vacanza che si vuole fare. Cambiano, infatti, a seconda delle specifiche esigenze. Ibiza va bene sia per le vacanze di gruppi di amici che per le coppie e le famiglie. L’isola ha tantissimo da offrire: dalle spiagge, ai ristorantini tipici ai locali notturni ai monumenti. La scelta della struttura e del posto dove dormire dipende dalla vacanza che volete fare. Ecco dove trovare i luoghi migliori dove dormire sull’isola.

Ibiza Città. La città di Ibiza è il luogo dove affluisce il maggior numero di turisti e anche quello dotato di più strutture ricettive. Il porto principale dell’isola si trova qui e l’aeroporto è a pochi chilometri. Sceglie di soggiornare in città o nei dintorni è comodo per i trasporti e per le attrazioni  a disposizione. Qui, infatti, si trovano i monumenti principali: la Città Vecchia di Dalt Vila con le mura fortificate, il museo archeologico e la necropoli punica. Nelle immediate vicinanze si trovano alcune delle spiagge più belle dell’isola: Talamanca, Ses Figueretes, Ses Salines. Da Ibiza città partono gli autobus per le località e le spiagge della zona sud-occidentale, fino a Sant Antoni de Portmany, sul lato opposto dell’isola. In città ci sono tanti locali di tendenza, dai ristoranti tipici ai bar alla moda, e negozi per lo shopping. Le principali discoteche sono vicine o a pochi chilometri di distanza. Ci si sposta agevolmente in scooter. Ecco perché soggiornare nella città di Ibiza o negli immediati dintorni va bene per tutti: per chi cerca divertimento, per chi cerca cultura, per giovani, adulti e famiglie. Per chi vuole fare una vacanza tranquilla, su tutti coppie e famiglie, meglio evitare le zone della movida, come Playa d’en Bossa, poco fuori città, e la zona del porto vecchio dove si concentrano i locali. Anche il centro storico di notte è abbastanza rumoroso. In questo caso è preferibile scegliere le strutture nella zona del porto turistico e di Talamanca, più tranquille, quelle appena fuori il centro storico a nord, dove si trovano numerosi residence, o nei pressi della spiaggia di Ses Figueretes. I giovani che cercano il divertimento, invece, sceglieranno gli hotel o i residence con appartamenti in affitto a Playa d’en Bossa, pochi km a sud di Ibiza, il luogo della movida, con i locali notturni, le discoteche e i bar sulla spiaggia con feste non stop.

Sant Antony de Portmany. Sulla costa dell’isola opposta a quella della città di Ibiza si trova Sant Antoni de Portmany, un’altra località mondana e molto frequentata dai giovani, soprattutto per il tramonto dal Cafè del Mar. Anche qui, è meglio che famiglie e coppie evitino il centro città per spostarsi verso gli hotel e residence nei pressi delle cale della costa occidentale. Le comitive di giovani, invece, hanno un’ampia scelta tra le strutture in città o nelle immediate vicinanze se vogliono risparmiare.

Sant Josep de sa Talaia. Se cercate, invece, la tranquillità assoluta per il vostro riposo notturno vi consigliamo i residence di Sant Josep de sa Talaia, nell’entroterra sud-occidentale. Qui soggiornerete in residence di casette bianche immerse nella natura e con vista sulle colline e il mare in lontananza. Le spiagge sono a pochi chilometri, la bellissima Cala d’Hort è a un quarto d’ora di macchina. Ovviamente questa soluzione è preferibile per chi ha l’auto,

Santa Eularia des Riu. La località balneare di Santa Eularia des Riu si trova sulla costa orientale a circa 15 km a nord della città di Ibiza. È una località molto bella ed elegante, perfetta per coppie in cerca di una vacanza romantica e per famiglie. Non è una zona di movida per giovani. Oltre alla spiaggia cittadina, sul litorale di Santa Eularia si aprono tante bellissime calette: Cala Longa a sud e Cala LLenya a nord. Tutta la costa è molto bella e ben servita, con numerosi residence e anche alberghi di lusso. Santa Eularia è perfetta per le famiglie, per la tranquillità e soprattutto le spiagge ampie, sabbiose, dal fondale basso e ombreggiate dalle pinete.

Nord dell’isola. Un’altra zona molto tranquilla, dove il caos della movida ibizenca sembra lontano anni luce è la zona nord dell’isola. Qui trovate un ambiente naturale meraviglioso, con calette romantiche e una natura selvaggia, forse poco adatto alle famiglie, per via delle calette impervie e rocciose, ma assolutamente perfetto per le coppie in cerca di luoghi romantici appartati. Tra le spiagge segnaliamo Es Portitxol e Cala de Portinatx. Qui trovate diversi alberghi e residence con vista mozzafiato sul mare, soprattutto nella zona di Cala de Portinatx. Altri residence li trovate a Cala de Sant Vicent.

VIDEO Guida di Ibiza

Tags:

Altri Articoli Interessanti: