ViaggiNews

Vacanze in coppia: i consigli per scacciare la noia

mercoledì, 14 giugno 2017

Foto vacanze (iStock)

Sono il periodo più atteso, più sognato ed agognato dell’anno: stiamo parlando delle vacanze, quel lasso di tempo che tendiamo a caricare di aspettative, in special modo per quello che riguarda la vita di coppia. Già, perché durante le agognate vacanze si ha finalmente del tempo da poter trascorrere con il proprio lui/lei.

S.O.S Vacanze in coppia

Questo preziosissimo “patrimonio” però spesso ci spiazza: la verità è che non siamo abituati a trascorrere intere giornate con il nostro partner ed ecco che il rischio noia diventa sempre più concreto. Solitamente il lasso di tempo condiviso è solo nelle ore serali e nel weekend dove generalmente si concentrano tutti quei “lavoretti” (manutenzione della casa, giardino, pratiche burocratiche e quant’altro) posticipati durante la settimana.

Ecco che l’idea di stare insieme 24 ore su 24 può anche far paura: nella vostra mente si potrebbe anche materializzare la domanda “Ed ora che faccio?”. Fate un bel respiro, è una reazione molto più diffusa di quello che credete e non determina nessun tipo di crisi: semplicemente bisogna imparare a  gestire il tempo, specialmente quello prezioso delle vacanze.

Vacanze in coppia: i 5 consigli per godere del tempo libero

Ecco allora alcuni consigli per poter vivere al meglio le vacanze a due:

1- L’importanza dell’improvvisazione: pianificare è importante ma è altrettanto vero che lasciare dello spazio di manovra può regalare brividi e sorprese e soprattutto tenere a bada lo stress da aspettative. Vero generatore di cocenti delusioni. Insomma, vivere (almeno un po’) alla giornata può farvi solo che bene.

2- Decidete di comune accordo la meta (e anche l’eventuale compagnia): è importantissimo avere intenti comuni in modo che i vostri sforzi siano mossi nella medesima direzione. A volte gusti diversi possono rendere la decisione della meta ‘tormentata’, ma guai a recriminare una volta deciso. Un’ottima mediazione è rappresentata dall’andare prima nel luogo preferito da uno dei due, poi nell’altro; se non è possibile perché le vacanze sono troppo corte, si può sempre pensare di scegliere un anno per uno. Importante scegliere di comune accordo anche se condividere questo prezioso periodo con gli amici scegliendo le persone con cui trascorrere e condividere qualche avventura.

3- Non portarsi con sé stress da lavoro: è fondamentale staccare la spina, non solo dal lavoro, ma anche dai problemi legati alla routine quotidiana, ne va la serenità delle vacanze. Al bando smartphone, tablet ed e-mail. Siete in vacanza! Unico strappo concesso ad internet? Cercate insieme qualche escursione o localino per una serata romantica.

4- Ritagliatevi qualche momento individuale: per poter apprezzare al meglio la vita di coppia è di grande aiuto vivere …dei momenti separati. Ritagliatevi un’ora al giorno per coltivare quell’hobby che durante l’anno non riuscite a praticare, ne gioverà anche il rapporto di coppia.

5- Più tempo al sesso: i tempi frenetici, lo stress ed il tran tran di tutti i giorni spesso minano la vita sessuale della coppia. Ecco che le vacanze possono essere un tempo ideale per potersi riscoprire intimamente a 360°, a patto che non diventi anche questo un obbligo: abbondate in coccole e carezze, avete tutto il tempo per farlo.

di Lorenzo Ceccarelli

Tags:

Altri Articoli Interessanti: