ViaggiNews

Macerata – Loreto: tutto pronto per la 39°edizione

giovedì, 1 giugno 2017

Macerata – Loreto fonte www.pellegrinaggio.org

Macerata – Loreto fonte www.pellegrinaggio.org

Fervono i preparativi per la Macerata –Loreto, il tradizionale pellegrinaggio che dalla piazza della Libertà a Macerata si dirigerà verso la Santa Casa di Nazareth a Loreto. Il cammino, giunto alla sua 39^ edizione, si svolgerà come da tradizione il secondo sabato di giugno (sabato 10) con partenza alle 20:30.

Tanti i pullman che partono da ogni parte d’Italia e si recano a Macerata per la partenza della manifestazione, evento che ogni anno implementa il numero delle adesioni e che, nell’edizione 2016, ha fatto registrare più di 100mila partecipanti. Un’imponente macchina organizzativa che coinvolge Associazioni, Comuni e Diocesi mettendo in campo migliaia di volontari che si occupano della viabilità, del soccorso (presenti svariati operatori del 118), e della ristorazione (vengono offerte bevande calde, dolci e cibarie varie per il ristoro fisico). Nonostante l’indiscusso sforzo fisico è singolare vedere come al pellegrinaggio partecipino persone di ogni età e sesso (non è raro vedere bambini, anche molto piccoli o persone anziane).

Il primo pellegrinaggio nel 1978

Il primo pellegrinaggio venne fatto nel 1978: ad idearlo fu Monsignor Giancarlo Vecerrica, allora insegnante di religione, come gesto di ringraziamento da parte degli studenti per la conclusione dell’anno scolastico; Proprio quest’ultimo, in merito all’edizione 2017 ha detto alla rivista Tempi: “Quando quasi quarant’anni fa ho iniziato il pellegrinaggio come semplice sacerdote e professore di religione al liceo classico di Macerata sotto il grande incoraggiamento del mio amico don Luigi Giussani – ha dichiarato il presule – desideravo fortemente invitare i miei alunni ad un gesto che li aiutasse a capire che la vita non si vive a “compartimenti stagni”, secondo uno schema dove da un lato c’è la scuola e dall’altro le vacanze e il tempo libero. Così, ho pensato che il cammino verso la Madonna di Loreto potesse educarli a questo sguardo sulle cose. Oggi lo faccio per la stessa ragione. Per loro e per me“.

Come iscriversi alla Macerata – Loreto

Si tratta si di un’esperienza di carattere religioso, ma anche dal forte impatto emotivo e fisico: a separare la partenza dalla fine ci sono circa 28 chilometri che si dipanano nell’entroterra marchigiano e che vengono percorsi solitamente in non meno di sei ore. In pratica si parte al tramonto e si arriva all’alba: l’esperienza, estremamente toccante da quanto testimoniato dai partecipanti, è resa ancora più suggestiva dal panorama che muta man mano ci si avvicina alla città di Loreto. Ad alto contenuto emozionale anche i tratti in notturna: quando ci si trova in aperta campagna e si iniziano ad affrontare tornanti e colline, voltandosi indietro si può vedere una coda interminabile di persone in cammino, tutte munite di candele accese che illuminano la valle intera. Per avere informazioni riguardo le iscrizioni e la logistica è possibile rivolgersi al sito ufficiale della manifestazione.

di Lorenzo Ceccarelli

Tags:

Altri Articoli Interessanti: