ViaggiNews

Migliori mete di viaggio in Europa, quali sono e qualche sorpresa

martedì, 30 maggio 2017

migliori mete di viaggio

Zagabria (iStock)

Le migliori mete di viaggio in Europa per il 2017. In vista dell’estate, come sempre, escono classifiche ed elenchi sulle destinazioni di viaggio dove andare in vacanza. Le mete più belle o più affascinanti, quelle con i migliori scenari o le maggiori attrazioni turistiche. Ogni lista ha le sue caratteristiche. Qui vi riportiamo quella della Lonley Planet, celebre guida turistica mondiale.

Migliori mete di viaggio in Europa secondo la Lonley Planet

Ecco quali sono le migliori mete di viaggio in Europa per le vacanze 2017, secondo la guida Lonely Planet (Best in Europe 2017), dove andare nel Vecchio Continente questa estate. Una classifica con non poche sorprese. Curiosamente, infatti, mancano molte mete famose, le località turistiche più frequentate dai turisti di tutto il mondo. Evidentemente l’obiettivo della classifica è quello di valorizzare le mete di viaggio meno famose e ancora troppo poco frequentate, anche se alcune sono davvero strane. C’è un motivo, però, per questa scelta: quelle indicate nella classifica Best in Europe 2017 sono tutte mete dove quest’anno si terranno eventi speciali. Ecco

10. Le Havre, Francia

Le Havre, panorama notturno (iStock)

La città francese di Le Havre, in Normandia, è da vedere quest’anno perché festeggia i 500 anni dalla fondazione, avvenuta l’8 ottobre 1517 per volontà del re Francesco I. Il suo moderno centro storico, ricostruito dopo la Seconda guerra mondiale, è Patrimonio dell’Umanità Unesco. Le Havre festeggerà il suo cinquncentesimo compleanno con cinque mesi di feste ed eventi, tra arte, musica e spettacoli.

9. Pafo, Cipro

Paphos, Cipro (Istock by Getty Images)

Pafo, o Paphos, nella parte greca dell’isola di Cipro, è stata scelta tra le migliori mete di viaggio di quest’anno perché è Capitale europea della cultura per il 2017, insieme alla città danese di Aarhus. Pafo è l’isola di Afrodite, dalle sue acque, infatti, sarebbe nata la dea greca dell’amore, della bellezza e della fertilità. Il tempio dedicato alla dea presente sull’isola risale al XII secolo a.C.

8. Moldavia

Moldavia, Il fiume Dnestr (Markv da nl, CC BY-SA 3.0, Wikicommons)

Un Paese affascinante e ricco di storia. La Moldavia, ancora troppo poco esplorata dal turismo, offre bellissimi paesaggi, attraversati da numerosi corsi d’acqua, come il fiume Dnestr, dove si affacciano spettacolari monasteri medievali. Da assaggiare anche il vino prodotto nel Paese. La Moldavia è un piccolo Paese, stretto tra Ucraina e Romania.

7. Germania settentrionale

Hooge, isole Frisone Settentrionali, Schleswig-Holstein (Johamar, CC BY-SA 3.0, Wikicommons)

La Germania settentrionale è una meta di viaggio che non appartiene agli itinerari turistici più comuni, ha comunque un suo fascino tutto da scoprire. Città come Amburgo, Brema e Lubecca hanno un centro storico ricco di monumenti importanti, diversi patrimonio Unesco. Le pianure della Germania settentrionale con i loro vasti orizzonti offrono spettacolari spazi selvaggi. Da vedere anche le zone dello Schleswig-Holstein al confine con la Danimarca e le isolette del Mare del Nord che sorgono davanti alla costa. Quest’anno ad Amburgo si inaugura la grande sala concerto Elbphilharmonie.

6. Alentejo, Portogallo

Paesaggio dell’Alentejo (Stefano Mura, CC BY 2.0, Wikicommons)

Un’altra meta di viaggio consigliata per il 2017 è l’Alentejo, regione centro meridionale del Portogallo. Una zona che ospita diversi siti Unesco, aree archeologiche preistoriche, castelli e borghi medievali, monasteri, campagne e coste selvagge, con suggestivi percorsi a piedi. Una regione tutta da scoprire, a due passi da Lisbona.

5. Leeds, Regno Unito

Leeds (andrew_roberts, Flickr, CC BY-SA 2.0, Wikipedia)

La meta più curiosa di questa classifica è la città di Leeds, nell’Inghilterra settentrionale. Città che si è rinnovata con gallerie d’arte, negozi eleganti, caffetterie, ristoranti, locali notturni. Un luogo molto frequentato dagli appassionati di birra artigianale e spesso un’alternativa metropolitana a Londra. Gli eventi di quest’anno sono la riapertura della galleria d’arte più importante e il 50° anniversario del Leeds Carnival, carnevale caraibico più antico di quello di Notting Hill a Londra.

4. Montenegro settentrionale

Canyon del fiume Tara (Pather Alexiy, CC BY-SA 4.0, Wikicommons)

Vi abbiamo già parlato del Montenegro come meta di viaggio bellissima e imperdibile, in particolare la sua splendida costa con le suggestive Bocche di Cattaro. Qui, invece, la Lonely Planet consiglia di visitare la parte settentrionale del Paese, addentrandosi nell’entroterra. In questa zona si trovano suggestivi panorami di montagna, con ottima cucina locale, e il canyon del fiume Tara, il più profondo d’Europa.

3. Galizia, Spagna

Barrañán, Galizia, Spagna (Iago Casabiell González, CC BY-SA 4.0, Wikicommons)

Da vedere nel 2017 anche la Galizia, regione nord-occidentale della Spagna che ospita coste selvagge e la famosa città di Santiago de Compostela, destinazione del celebre Cammino di Santiago. La regione, però, va esplorata al di là del Cammino, per i suoi bellissimi paesaggi, tra spettacolari insenature e villaggi di pescatori. La Galizia è da visitare nel 2017 perché quest’anno Cambados sarà la Città Europea del Vino.

2. Gotland, Svezia

Gotland, Svezia (neekoh.fi, CC BY 2.0, Wikicommons)

L’isola di Gotland è la seconda più grande del Mar Baltico e appartiene alla Svezia. Offre scenari mozzafiato, con singolari formazioni rocciose affacciate lungo le sue coste, boschi suggestivi e numerosi siti storici. Da visitare la cittadina medievale di Visby, capoluogo dell’isola. Le strade poco trafficate si percorrono tranquillamente in bicicletta.

1. Zagabria, Croazia

Zagabria, Cattedrale (iStock)

Al top della classifica delle migliori mete di viaggio in Europa per il 2017, secondo la Lonley Planet, c’è la città di Zagabria, capitale della Croazia. Una città ricca di storia, monumenti e cultura, da non perdere nella visita al Paese. Una città che si è molto rinnovata negli ultimi anni, diventando un centro cosmopolita e alla moda, con una fervente attività culturale, gallerie d’arte e molti caffè che animano la vita sociale. Zagabria è anche un importante centro gastronomico, dove trovare ottima birra artigianale. All’inizio del 2017 l’aeroporto è stato ampliato e la città è più facile da raggiungere.

VIDEO: Zagabria

Tags:

Altri Articoli Interessanti: