ViaggiNews

Primavera nella Valdinievole: cuore misterioso della Toscana

sabato, 8 aprile 2017

Montecatini Terme

iStock

Tra Lucca e Firenze si trova un piccolo borgo, un luogo magico e non battuto da tanti turisti, ma ricco di storia. Si tratta della Valdinievole, nell’area di Montecatini Terme in provincia di Pistoia, rappresentata nel mondo da due personaggi d’eccezione: Leonardo Da Vinci e Pinocchio. Per conoscere meglio questo luogo piccolo, ma ricco di attrazioni, ogni anno nel periodo di Pasqua viene organizzata una “Open Week”, che in realtà dura ben due settimane, in cui nella Valdinievole ci sono aperture straordinarie di musei, visite gratuite, degustazioni, tour a cavallo, trekking…

La Valdinievole, del resto, ha una conformazione che ben si adatta a soddisfare praticamente ogni esigenza dei turisti che scelgono di venire qui in vacanza: si può scegliere tra il relax alle terme, oppure lo sport con le passeggiate immersi nella natura tra colline e montagne, e un weekend con i più piccoli nelle importanti attrazioni a loro dedicate. Ma vediamo nel dettaglio cosa si può fare in Valdinievole in un weekend di primavera.

Valdinievole in primavera, cosa fare

  • Valdinievole con i bambini: se avete scelto questa meta per un weekend di primavera e siete partiti con i figli sappiate che qui c’è un’attrazione bellissima per loro. Nella Valdinievole si trova infatti il “Parco di Pinocchio”, precisamente a Collodi. Inaugurato nel 1956 unisce il divertimento per i bambini con la voglia di creare e di sperimentare da parte di diversi artisti e architetti. Il parco è ovviamente dedicato a Pinocchio e lo si visita tramite un percorso che porterà i più piccoli alla scoperta, osservazione e avventura, con dei laboratori didattitici nei vari luoghi che ripercorrono la storia del burattino.

Collodi (Di Adrian Michael, CC BY 2.5, Wikicommons)

  • Valdinievole sulle tracce di Leonardo Da Vinci: dopo Pinocchio, come avevamo accennato, l’altro rappresentate della zona è il grande scienziato e studioso Leonardo Da Vinci. Potrete infatti vistare la casa natale di Leonardo ad Anchiano. La Villa del Ferrale è infatti un luogo molto interessante dove si respira una storia antica ed emozionante. Dopo questa gita potrete visitare l’esposizione “Leonardo. Una mostra impossibile”.
  • Valdinievole tra sport e natura: chi non può fare a meno dello sport, anche quando va in vacanza, troverà qui una sorta di paradiso. In sella a una bicicletta potrete infatti scoprire tutta la bellezza di questo luogo nel cuore della Toscana. Se invece volete qualcosa di più “adrenalinico” qui potrete anche scatenarvi facendo un‘esperienza di volo libero con il parapendio, andare al galoppo di cavalli bellissimi in montagna o fare trekking sulle vette. Per gli amanti della natura invece qui potreste rilassarvi facendo birdwatching, osservando così tutte le specie di animali che popolano la zona.

Getty Images

  • Valdinievole eno-gastronomica: un piccolo borgo, il Monte di Carlo, costellato da castelli è la patria del vino. Qui si trova Borgo di Vivinaia che, dal 1333, è legato alla tradizione vinicola della Valdinievole. Tra un assaggio e l’altro potrete anche sedervi in una delle trattorie del luogo e godervi un buon pranzo o una buona cena con i prodotti tipici locali, senza dimenticare di prestare particolare attenzione all’olio, prodotto localmente e tra i più buoni d’Italia.
  • Valdinievole alle terme:  siamo a due passi da Montecatini Terme, la città più famosa d’Italia per i suoi centri termali. Tantissimi personaggi storici importanti hanno trascorso del tempo qui godendo dei benefici delle acque curative e dei fanghi.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: