ViaggiNews

Lione, Festival delle Luci: l’evento più luminoso d’Europa

giovedì, 27 ottobre 2016

Festival delle Luci Lione

Festival delle Luci, Collina di Fourviere, Lione

Una delle città più belle d’Europa diventa ancora più bella nel weekend dell’Immacolata quando infinite luci colorate illuminano i suoi palazzi ed i suoi monumenti ed il tutto si riflette nell’acqua dei suoi due fiumi. Siamo a Lione, la città dei due fiumi, una città ricca di storia e di arte, avanguardista e culturalmente attiva (qui la guida completa su Lione), che dal  8 dicembre 1852, ogni anno, si accende con le tantissime luci.

Allora, nel 1852 gli abitanti accesero delle candele alle finestre in omaggio alla statua della Vergine Maria che in quella data veniva posta sulla Collina di Fouvriere. Da quel momento l’usanza non si è mai interrotta: i cittadini di Lione continuano ogni 8 dicembre a mettere alla finestra delle candele.  Ma a questa antica tradizione si è aggiunta dal 1989 quella dei giochi di luce che ha fatto diventare il Festival delle Luci un eccezionale evento urbano. Centinaia di artisti creano show e disegni di luci sui palazzi, nelle piazze e suoi monumenti.

Lione ha una particolare attenzione alle luci, considerate non solo uno strumento per illuminare la città e per la sicurezza, ma considerate una vera e propria forma d’arte Per questo dal 1989 la città francese ha istituito il primo piano luci cittadino. Un piano urbanistico d’illuminazione che ha fatto diventare la luce un elemento fondante del panorama di Lione.

Festival delle Luci 2016 a Lione: tutte le info

Un’esplosione di colori e suggestioni che richiama ogni anno a Lione milioni di visitatori: tutti infatti vogliono ammirare dal vivo uno dei Festival delle Luci più longevi e più apprezzati del mondo.  Lo scorso anno furono ben 3 milioni le presenze a Lione durante la Fête des Lumières, ben 15 mila persone si radunarono in place Bellecour il giorno dell’inaugurazione della festa.

Quest’anno per tre notti, da giovedì 8 dicembre al 10 dicembre, dalle 20 a mezzanotte, artisti provenienti da ogni parte del globo creeranno una magica atmosfera con oltre 70 installazioni che coloreranno con le luci ogni angolo di Lione: dalle strade ai parchi, dai palazzi alle facciate delle chiese.

Dallo scorso anno la città di Lione ha deciso di trasformare il Festival delle Luci in in tributo alle vittime degli attentati terroristici di Parigi del 13 novembre 2015. Proprio per scongiurare ogni pericolo di terrorismo e poter garantire la miglior sicurezza il Festival quest’anno durerà 3 giorni anziché quattro e sarà concentrato in un’area più raccolta rispetto agli scorsi anni. Il Festival si svolgerà fra Presqu’île, Vieux Lyon e l’antico teatro di Fourvière. 

 

 

 

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: