CONDIVIDI

Top 20 delle città italiane che vi stupiranno. L’Italia, si sa, è bellissima, piena di meraviglie da Nord a Sud, tra paesaggi naturalistici incredibili, e tutti molto diversi tra di loro, e città d’arte, dalle più grandi alle più piccole, piene di tesori artistici e architettonici. Il nostro si chiama non a caso “Bel Paese” ed è amato e ambito dai turisti di tutto il mondo. Tutti, prima o poi, sognano di visitare l’Italia e noi italiani spesso nemmeno ci rendiamo conto delle bellezze che abbiamo a due passi da casa.

Ora una nuova classifica, redatta da Skyscanner, ci elenca la top 20 delle più belle città d’arte italiane,. Si tratta di 20 città tutte bellissime e da lasciare senza fiato. Scopriamo insieme quali sono.

20. Siracusa

Ortigia, Siracusa (Di Hedda Gjerpen iStock)
Ortigia, Siracusa (Di Hedda Gjerpen iStock)

Siracusa è la città della Sicilia orientale che si affaccia sul Mar Ionio e ha una storia antichissima. Il centro storico della città si trova sulla bellissima isola di Ortigia, dove troverete l’affascinante piazza del Duomo, in stile barocco, e i resti dell’antico Tempio di Apollo. Sulla terraferma è situata una delle zone archeologiche più importanti della Sicilia, con il Parco della Neapolis, che conserva testimonianze dell’epoca greca e romana come il Teatro greco, l’Orecchio di Dionisio e l’Anfiteatro romano.

19. Reggio Calabria

Reggio Calabria, Arena dello Stretto (iStock)
Reggio Calabria, Arena dello Stretto (iStock)

Situata sulla punta dello stivale Italia e affacciata sullo Stretto di Messina è Reggio Calabria, città ricca di storia e d’arte. Da non perdere sono il Duomo in stile barocco e neoclassico, Piazza Italia, l’antica agorà greca, il Museo Nazionale della Magna Grecia, che ospita i famosi Bronzi di Riace, e il bellissimo lungomare.

18. Lecce

Lecce (Thinkstock)
Lecce (Thinkstock)

Con il suo bellissimo centro storico di palazzi e chiese barocche, realizzati con pietra bianca locale, Lecce si annovera senza dubbio tra le più belle città d’arte d’Italia.

17. Matera

Matera (ThinkStock)
Matera (ThinkStock)

Capitale della Cultura Europea 2019, Matera è una città che da sempre ha esercitato fortissimo fascino e i suoi Sassi, le case grotte scavate nella roccia, sono un set cinematografico amato da molti registi, soprattutto quando si tratta di girare film storici.

16. Napoli

Napoli (iStock)
Napoli (iStock)

Uno dei centri storici più grandi e belli del mondo è quello di Napoli, non a caso Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. Da Piazza del Plebiscito a Palazzo Reale, il Chiostro di Santa Chiara, passando per il Maschio Angioino, Castel dell’Ovo, Posillipo, il Museo di Capodimonte e i vicoli della città vecchia, Napoli è una meta da inserire assolutamente in agenda.

15. Teramo

Teramo, borgo medievale e Castello Della Monica (Di Fabrizio Primoli, Wikipedia, Pubblico Dominio)
Teramo, borgo medievale e Castello Della Monica (Di Fabrizio Primoli, Wikipedia, Pubblico Dominio)

La piccola città a abruzzese è un luogo poco conosciuto, tutto da scoprire, con un il suo bellissimo borgo medievale. Da visitare sono il Duomo romanico-gotico, il Castello Della Monica, il Teatro Romano e l’anfiteatro, casa medievale di Melatino, il Palazzo Delfico del Settecento, il Museo Archeologico e la Pinacoteca.

14. Cagliari

Cagliari (Thinkstock)
Cagliari (Thinkstock)

Il capoluogo della Sardegna è un’affascinante città tutta da scoprire: dal porto antico e i suoi vicoli, alla città alta, con il Quartiere storico di Castello e il borgo medievale. Da non perdere la suggestiva Cattedrale.

13. Roma

Roma (iStock)
Roma (iStock)

Da questa classifica delle città italiane d’arte più belle non poteva mancare certo Roma, anche se non si piazza ai primi posti. Dalla Roma dei Cesari a quella dei Papi, le meraviglie artistiche e architettoniche della Capitale sono conosciute da tutti. La bellezza delle aree archeologiche e la magnificenza scenografica di piazze e fontane barocche sono nei sogni di tutti i turisti del mondo. In occasione del Giubileo vi proponiamo gli itinerari ad hoc studiati dal Mibact su 20 percorsi tematici.

12. Orvieto

Orvieto (iStock)
Orvieto (iStock)

L’imponente Duomo gotico di Orvieto domina la bella città umbra che sorge su una rupe di tufo e ha un ricchissimo patrimonio storico architettonico, di antiche chiese e palazzi storici. A Orvieto si trova anche il celebre Pozzo di San Patrizio.

11. Assisi

Assisi (Flavio Vallenari, iStock)
Assisi (Flavio Vallenari, iStock)

La città di San Francesco, il luogo di spiritualità per eccellenza, con le sue chiese e il centro storico medievali. Nella Basilica di Assisi si può ammirare lo splendido ciclo di affreschi di Giotto.

10. Urbino

Urbino (iStock)
Urbino (iStock)

La città dei Duchi di Montefeltro, con il suo bellissimo Palazzo Ducale che insieme al centro storico è stato riconosciuto Patrimonio dell’Umanità Unesco. Il Palazzo Ducale è oggi sede della Galleria Nazionale delle Marche dove sono esposte le opere di famosi artisti rinascimentali come Piero Della Francesca e Raffaello Sanzio che era originario di Urbino.

9. Perugia

Perugia (iStock)
Perugia (iStock)

Il suo centro storico medievale vi riporterà in un altro tempo. Una città da visitare a piedi, perdendosi tra i suoi vicoli e le meraviglie architettoniche, dagli antichi palazzi, alle chiese, alle mura storiche. Il cuore di Perugia è Piazza IV Novembre, con la bellissima Fontana Maggiore, risalente alla fine del Duecento.

8. Ferrara

Ferrara, Castello Estense (iStock)
Ferrara, Castello Estense (iStock)

La città degli Estensi con l’imponente Castello e il rinascimentale Palazzo dei Diamanti. Un centro storico elegante, tutto da scoprire.

7. Ravenna

Ravenna, San Vitale (iStock)
Ravenna, San Vitale (iStock)

La città dei Bizantini, con la Basilica di San Vitale e i suoi mosaici, il Mausoleo di Galla Placidia, il Battistero Neoniano, la Basilica di Sant’Apollinare Nuovo. Qui si trova la tomba di Dante Alighieri

6. Verona

Verona ( Marco Saracco, iStock)
Verona ( Marco Saracco, iStock)

La città di Romeo e Giulietta, ma anche di Dante Alighieri, che qui fu ospitato da Cangrande della Scala dopo l’esilio da Firenze e a cui è dedicata una statua. Verona è ricca di meraviglie architettoniche, a partire da piazza delle Erbe, passando per il Palazzo del Comune, la Casa dei Giudici, la Casa dei Mercanti e il museo e castello di Castelvecchio.

5. Firenze

Uffizi, Firenze (iStock)
Uffizi, Firenze (iStock)

La città d’arte italiana per antonomasia, la bellissima Firenze, con il suo centro storico d’impronta medievale e i palazzi rinascimentali. Il Duomo con la famosa cupola del Brunelleschi, le chiese in stile gotico fiorentino, Il museo degli Uffizi, Palazzo Pitti, Piazza della Signoria e il bellissimo Ponte Vecchio sull’Arno. Una città tutta da scoprire per la quale non basta una visita di pochi giorni.

4. Lucca

Lucca, Duomo (iStock)
Lucca, Duomo (iStock)

Città piena di tesori d’arte e con mura rinascimentali perfettamente conservate. Da non perdere le sue chiese, come la Cattedrale di San Martino e la Chiesa di San Michele in Foro, così come le sue celebri torri: la Torre Giunigi e la Torre dell’Orologio. Lucca è piena di piazze bellissime, su tutte la celebre Piazza dell’Anfiteatro che sorge sui resti di un anfiteatro romano.

3. Genova

Genova (Arpad Benedek, iStock)
Genova (Arpad Benedek, iStock)

Al terzo posto si piazza Genova, antica città portuale ricca di fascino. Da visitare è la Cattedrale di San Lorenzo in stile romanico e gotico, insieme ai Palazzi dei Rolli e al Palazzo Ducale, ex sede del Doganato dell’Antica Repubblica. Di grande fascino sono i vicoli della vecchia Genova.

2. Trento

Trento (iStock)
Trento (iStock)

Città elegante e ricca di storia. Qui si è tenuto il Concilio della Chiesa cattolica per lanciare la Controriforma e qui, nella facoltà di Sociologia della sua università, è nata la contestazione della fine degli anni ’60. Tra le bellezze architettoniche che lasciano meravigliati ci sono il Castello del Buonconsiglio e la spettacolare Piazza Duomo, con l’imponente Cattedrale di San Vigilio in stile romanico. Il centro stoico conserva ancora la struttura, i palazzi e le mura medievali. La città è piena di importanti musei, come il MART, Museo d’arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto.

1. Torino

Torino (Marco Saracco, iStock)
Torino (Marco Saracco, iStock)

Da Piazza San Carlo a Palazzo Reale, dallo scalone di Palazzo Madama, alla Mole Antonelliana con il Museo Nazionale del Cinema al Museo Egizio. La città di Torino è ricca di capolavori dell’architettura, di musei, caffè storici e bellissimi scorci sul fiume Po. Anche il New York Times l’ha segnalata nella lista dei 52 posti da visitare nel 2016.

A cura di Valeria Bellagamba