Home Destinazioni e Guide turistiche Te li do io i consigli: guida a Barcellona con Elisabetta

Te li do io i consigli: guida a Barcellona con Elisabetta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:03
CONDIVIDI

barcellona 5

Quali sono i locali low cost da frequentare?

1) Bambarol: il mio posto preferito. Tapas di alta qualità a prezzi molto onesti. Chef giovani stellati e personale simpatico e alla mano.

2) Colmado: cerveza e tapas, all’aperto o alla barra, d’estate e d’inverno. Insomma, un posto che non delude mai. Ottimo anche per il vermut prima di pranzo.

3) La malandrina: molto molto low cost e una carne eccezionale. Hanno aperto un nuovo locale accanto al vecchio, perdendo un po’ di qualità. Consiglio di andare nel vecchio buchetto rustico rustico e gustare un ottimo vacio (taglio di carne, ndr).

4) Ramen-ya hiro: armandosi di tanta pazienza ci si mette in coda per un ottimo ramen (zuppa giapponese), spendendo più o meno 10 euro, tutto compreso.

5) Elefanta: per concludere a serata con l’immancabile gin tonic. All’Elefanta si può scegliere tra più o meno 40 gin e tante toniche.

Clicca su successiva per continuare a leggere la guida