Trasporti, 14 giugno: sciopero bus e metro. Stop Alitalia

SCIOPERO MEZZI PUBBLICI ORARI ROMA MILANO AEREI / ROMA – Un venerdì nero per chi deve spostarsi con i mezzi pubblici. Oggi infatti  incrociano le braccia per 24 ore i lavoratori aderenti ai sindacati di base delle aziende del servizio pubblico contro il rinnovo contrattuale siglato lo scorso aprile. Astensione dal lavoro anche per i dipendenti di terra e di volo di Alitalia negli aeroporti di Milano Linate e Malpensa. Anche a Napoli disagi all’aeroporto Capodichino per lo sciopero dei dipendenti dello scalo campano.
Per quanto riguarda il trasporto pubblico modalità differenti da città a città.
A Roma stop alla circolazione dei mezzi dalle 8.30  alle 17 e dalle 20 a fine servizio. Interruzione del servizio anche sulle ferrovie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Viterbo. Non sarà attiva la ZTL.
A Milano lo sciopero è previsto dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 a fine servizio. Sospesa l’Area C per tutta la giornata.
A Torino stop dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 fino a fine servizio mentre per le linee extraurbane e ferroviarie dalle 8.00 alle 14.30 e dalle 17.30 fino a fine servizio.
A Bologna servizio sospeso dalle  8.30 alle ore 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio.
A Napoli, i mezzi pubblici si fermeranno dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 fino a fine servizio.

Previous articleSalt Lake e Mar Morto: le incredibili caratteristiche
Next articleIndia, l’incredibile tempio dei topi
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.