Viaggi low cost | ‘Couchsurfing’: il risparmio è sul divano

VIAGGI LOW COST COUCHSURFING / ROMA – Viaggiare e risparmiare. Un binomio prezioso, auspicabile, ma non sempre realizzabile. In aiuto di chi cerca una soluzione low cost per girare il mondo e fare amicizie c’è il couchsurfing. Ossia, letteralmente il ‘salto da un divano all’altro’. In nome dell’ospitalità c’è chi mette a disposizione dei viaggiatori un posto letto e in cambio, oltre alla sazietà del proprio spirito filantropico, avrà quando vorrà un divano da qualche parte del mondo a sua disposizione. Per entrare in questa rete è necessario registrarsi a couchsurfing.com e mettersi in contatto con gli altri membri della community. I residenti che ospitano vengono giudicati dai viaggiatori secondo alcuni parametri (pulizia della casa, disponibilità, tipo di letto etc) ed è così più facile scegliere il divano nascosto in qualche angolo del mondo che fa al proprio caso.

Previous articleFAI | Abbazie ed eremi: ecco il cuore degli italiani
Next articleNews | Egitto, viaggi sconsigliati
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.