CONDIVIDI

ROMA – Dopo le disastrose inondazioni degli scorsi giorni, la situazione in Thailandia sta lentamente migliorando.  In alcune province del Nord, Nord Est e del Centro della Thailandia, tra le più colpite dal cataclisma e non prettamente turistiche,  permane però lo stato di allerta. Viaggiaresicuri raccomanda di informarsi circa l’evolversi  della situazione prima di intraprendere un viaggio nel Paese asiatico.