ViaggiNews

Cosa fare a Roma di notte: le attività e i luoghi da non perdere

venerdì, 17 marzo 2017

Colosseo di notte, Roma (iStock)

Alcuni consigli su cosa fare a Roma di notte. Non solo locali e movida, la notte di Roma offre anche molte visite e iniziative culturali. Appuntamenti da non perdere per conoscere e imparare ad amare la Città Eterna anche nell’oscurità. Ecco quelli che non dovete perdere.

Roma di notte: dove andare

Qui vi riportiamo un elenco delle attività più interessanti d fare e i luoghi più belli da vedere a Roma di notte. Tra spettacolo, sogno, magia e divertimento.

La Luna e il Colosseo. Tornano le visite serali speciali all’Anfiteatro Flavio. Un tour di 75 minuti in italiano, anche in inglese e spagnolo, per ammirare questo capolavoro dell’architettura della Roma imperiale illuminato dalle luci notturne. Una visita ancora più suggestiva e misteriosa. Il tour inizia dal piano dell’arena centrale. Qui si scorgono i sotterranei, le cavità delle gallerie e le arcate interne del Colosseo. Le guide vi racconteranno degli spettacoli che si svolgevano nell’arena, con animali e gladiatori e illustrerà anche la storia e l’architettura del monumento. Quindi si passerà ai sotterranei, mostrando i luoghi dove gladiatori e belve feroci attendevano prima di apparire davanti al pubblico e sfidarsi in combattimenti cruenti. Le guide spiegheranno anche come funzionava lo strumento per il sollevamento di uomini e animali dai sotterranei all’arena. L’apertura straordinaria notturna del Colosseo si protrarrà fino al 31 dicembre e il percorso sarà arricchito dalla mostra “Colosseo. Un’icona”, che durerà fino al 7 gennaio 2018. Le visite guidate notturne si terranno: a marzo solo il sabato; aprile-maggio lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì e sabato; giugno-settembre per tutta la settimana; ottobre lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì e sabato; novembre: venerdì e sabato; dicembre solo il sabato. Orari: dalle 20.00 alle 24.00. Ultimo ingresso alle 22.50. Biglietti: Intero € 20 – Ridotto € 18. Bambini sotto i 6 anni gratuito. La prenotazione è obbligatoria. Informazioni: qui.

Visite guidate notturne a Roma. Vengono poi organizzate visite guidate tematiche notturne dagli Amici di Roma, associazione di guide turistiche che propone diversi itinerari, percorsi tematici ed escursioni per la Capitale. Un fitto calendario di appuntamenti per conoscere meglio i luoghi famosi di Roma, anche sotto originali punti vista, e visitare zone meno conosciute. Le visite guidate sono per singoli, famiglie e piccoli gruppi. Si va dalla passeggiata guidata serale lungo i Fori Imperiali illuminati, alla quella a caccia di Spettri ed anime inquiete, alla visita dell’Isola Tiberina e del quartiere ebraico fino agli itinerari della Roma nascosta. Per info: qui.

Musei Capitolini apertura straordinaria serale. Dal 4 Febbraio al 25 Marzo 2017 è partita una nuova apertura straordinaria serale ai Musei Capitolini di Roma, tutti i sabati al solo costo di 1 euro a biglietto. Il programma prevede poi concerti, teatro, letture, degustazioni. Ogni sabato si terrà un evento dedicato. Per informazioni visita questa pagina.

Campo d’ Fiori, Roma ( Patrick Morgan Lexington, CC BY 2.0, Wikicommons)

Campo de’ Fiori. Storica piazza di Roma, dominata dall’austera statua di Giordano Bruno, che qui venne arso vivo nel 1600 con l’accusa di eresia. Campo de’ Fiori è il luogo di ritrovo romano per eccellenza. La sua particolarità sta nell’essere l’unica piazza di Roma dove non si affaccia una chiesa. Deve il suo nome al fatto che sul terreno dove sorge un tempo c’era un campo di fiori e orti. La piazza vera e propria è nata nel Quattrocento, è circondata da palazzi storici e sull’estremità orientale ospita una fontana. Di giorno è animata da un vivace mercato, dove si vendono soprattutto frutta e verdura e altri generi alimentari. La sera Campo de’ Fiori è uno dei luoghi più vivaci della movida romana, con tanti locali, tra ristoranti e bar di tendenza affacciati sulla piazza. Un luogo imperdibile per la vita notturna.

Musei Vaticani apertura serale. Ancora è presto, ma segnatevi in agenda l’apertura alle visite serali dei Musei Vaticani e della Cappella Sistina, che di solito inizia ogni anno da aprile a ottobre. L’apertura straordinaria è nel weekend dalle 19.00 alle 23.00 e vi consente di visitare anche le Sale di S. Pio V, il Museo Gregoriano Egizio, le Gallerie Superiori, le Stanze di Raffaello, l’Appartamento Borgia e ovviamente la meravigliosa Cappella Sistina. In occasione delle visite serali vengono anche organizzati eventi speciali come concerti. Informazioni: qui.

Colosseo di notte. Video

Tags:

Altri Articoli Interessanti: