ViaggiNews

Cinque consigli per scattarvi un selfie perfetto in vacanza

sabato, 18 febbraio 2017

Selfie

Quando siamo in vacanza, da qualche anno a questa parte, cerchiamo sempre la location migliore per farci un selfie, pubblicarlo sui social e controllare quanti like riusciamo a prendere con quello scatto. Non stupisce più dunque vedere gente da sola che, davanti a monumenti o paesaggi mozzafiato, alza un braccio (se non è munita di selfie-stick), sorride al vuoto e si immobilizza.

La selfie mania è ormai entrata nella normalità. C’è da dire, però, che non tutte le foto vengono bene allo stesso modo. Ci sono degli scatti infatti che, specie su Instagram, ottengono una vera e propria pioggia di like, altri invece sono piuttosto deludenti. Come fare allora a scattarsi il selfie perfetto in vacanza? Ecco qualche consiglio!

I consigli per il selfie perfetto in vacanza

  • Controllate l’ora: prima di tutto scattate la foto quando volete, ma occhi all’ora in cui decidete di condividerla sui social perchè è un fattore determinante nel numero di like. Al mattino, come alla sera tardi non si ottengono molti risultati. Meglio nel primo pomeriggio o, momento top, la sera intorno all’orario di cena.

Beautiful young girl taking funny selfie with her mobile phone near the Eiffel tower

  • Posizionate il cellulare sempre un po’ più in alto del vostro volto: il famoso scatto dall’alto verso il basso rende, oggettivamente, meglio. Sia il vostro volto che, volenti o nolenti, è in primo piano, che il paesaggio dietro otterrà un maggior livello di gradevolezza alla vista.
  • Attenti alla luce: se avete la luce alle spalle, è ovvio, il vostro volto sarà nero e per cercare di correggerlo dopo rischiate di ottenere un effetto pixel orribile. Stesso effetto se vi piazzate sotto il sole a mezzogiorno. Cosa numero uno non riuscirete a tenere gli occhi aperti. In secondo luogo risulterete pallidi come Casper. Meglio scegliere un po’ di penombra o, ancora meglio, il tramonto.

Seven boys taking pictures making grimaces

  • Addio facce serie: ormai quando pubblichiamo un selfie lo sa tutto il mondo che ci siamo auto-scattati la foto. È quindi abbastanza inutile spremersi nel tentativo di fare un’espressione sorpresa come se non vi foste accorti che qualcuno vi stava fotografando. Giocate con lo schermo e prendetevi un po’ in giro con espressioni buffe, oppure semplicemente sorridete. Un bello sguardo pieno di felicità perchè alla fine voi siete in vacanza!
  • Usate gli hastag: sembra una sciocchezza, ma se scegliete il giusto hastag per la vostra foto, soprattutto su Instagram preparatevi a ricevere una vera e propria pioggia di like e di notifiche di commenti entusiasti!

Tags:

Altri Articoli Interessanti: