ViaggiNews

Londra, ragazzo italiano impazzisce su volo Ryanair – VIDEO

martedì, 4 ottobre 2016

ragazzoita

Londra è piena di italiani. Gli italiani all’estero si fanno sempre riconoscere. Gli italiani volano sempre con Ryanair. Luoghi comuni? Sì, ma con un fondo di verità. E se mixate bene questi tre elementi, aggiungete un po’ di nervi scoperti, reazioni sanguigne,  rischiate di avere il risultato ben poco edificante che si vede in questo video.

La Ryanair, la compagnia low cost più famosa d’Europa, serve Londra tramite l’aeroporto di Stansted che si trova a circa 48 km dalla capitale inglese. Stansted è il terzo aeroporto di Londra per traffico (il primo Heatrow, poi al secondo posto Gatwick e al quarto posto abbiamo Luton) ed il quarto del Regno Unito ed è il centro di tutte le maggiori compagnie europee di voli low cost.

Arrivare dagli aeroporti inglese a Londra è molto facile. L’hub di Heatrow è collegato con la città direttamente con la metropolitana: vi basterà prendere la linea Piccadily ed in circa 40 minuti vi ritroverete al centro di Londra. GLi altri aeroporti hanno bus e treni che in un’ora, un’ora e mezza vi porteranno in città (ci sono vari punti in cui poi i bus fanno fermata a Londra, generalmente fermano a Liverpool Street e a Victoria Station). Qui le info su come arrivare dagli aeroporti di Londra in città.

Ragazzo italiano in escandescenza su volo Ryanair

Qualche giorno fa a Stansted un aereo della Ryanair sta scaldando i motori pronto per il rullaggio e per entrare in pista. Il volo è diretto in Italia e in aereo ci sono tantissimi, ovviamente, nostri connazionali. I passeggeri stanno prendendo posto. Ad un certo punto un ragazzo italiano inizia a dare in escandescenza, urla, insulta, parla un po’ in italiano e un po’ in inglese, è molto arrabbiato, fin quando gli addetti alla sicurezza lo fanno scendere dal velivolo.

La scena viene ripresa da un telefonino e messa in rete raccoglie subito una valanga di condivisioni. Da quanto si apprende il ragazzo non aveva con sé il biglietto, sostiene di averlo perso, ma di averlo mostrato e quindi ne era in possesso. Fatto sta che la sua reazione scomposta ha scatenato subito commenti razzisti contro gli italiani, accusati di essere maleducati, cafoni e sempre sopra le righe.

 

 

Londra offre a tutti, italiani e non, Brexit e non brexit, meraviglie da visitare, da vedere e un’atmosfera unica tutta da vivere. Ecco le 10 cose imperdibili di Londra.

 

 

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: