ViaggiNews

Bali: strage di turisti, nell’esplosione in battello

giovedì, 15 settembre 2016

Bali, turisti (iStock)

Bali, turisti (iStock)

Tragedia a Bali: un battello a motore carico di turisti è esploso. Ci sono morti e feriti. L’incidente è avvenuto poco dopo che l’imbarcazione era partita da Bali per le isole di Gili Trawangan e Lombok. A bordo del battello c’erano 35 turisti. Pare che ci fossero anche 4 italiani.

Le vittime sono tre: indonesiano, un membro dell’equipaggio, un tedesco e una olandese. I feriti, invece, sarebbero una ventina.

La polizia ha escluso che l’esplosione sia avvenuta a causa di una bomba. Forse l’incidente è stato provocato da un cortocircuito. Se prime testimonianze, l’espolosione sarebbe avvenuta nel deposito di carburante e potrebbe essere stata provocata da un corto circuito. Queste sono le prime notizie arrivate sull’accaduto.

Non si conosce ancora la nazionalità dei feriti. Al momento si sa soltanto che tra di loro ci sono quattro francesi. Sul battello c’erano turisti di differenti nazionalità: francesi, italiani, tedeschi, olandesi, spagnoli, portoghesi, irlandesi e 17 britannici. Con loro, c’erano a bordo quatto membri dell’equipaggio.

Seguiranno aggiornamenti.

Bali: le prime immagini dopo l’incidente da Ruptly Tv – VIDEO

Tags:

Altri Articoli Interessanti: