ViaggiNews

Trovare lavoro a Londra in due giorni. Ecco come fare

lunedì, 22 agosto 2016

Istock by Getty Images

Istock by Getty Images

Nonostante la Brexit, per molti giovani Londra è ancora il sogno di cambiare vita. Ci sono moltissimi nostri connazionali che vivono e lavorano in questa città cosmopolita e appunto il fatto di cambiare vita presuppone una libertà economica che non è sempre facile da trovare se non si conosce la città.

Per questo ci ha pensato proprio l’italiana, Francesca Boccolini, trentunenne di Perugia a Londra da 3 anni per ampliare la sua start up che si occupa appunto di trovare lavoro ai connazionali all’estero: si chiama Sonicjobs app. Si tratta appunto di un’app che permette di aiutare nella ricerca di un impiego nel mondo della ristorazione e del retail. «Aiutiamo ogni giorno persone e imprese a parlare tra loro con rapidità ed efficacia, facilitando l’incontro tra ricerca e offerta di lavoro nel mondo della ristorazione, retail, eventi ed altro ancora» ha detto Francesca al Corriere della Sera.

Grazie a quest’app si riesce addirittura a trovarlo in circa due giorni. La maggioranza degli utenti  provengono appunto dall’Italia e dalla Spagna, con una media d’età tra i 18 e i 28 anni. Se state pensando di trasferirvi a Londra, sicuramente non potrete fare a meno di questa nuova possibilità.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: