ViaggiNews

Tragedia in vacanza a Disney World in Florida

mercoledì, 15 giugno 2016

Disney World, Orlando, Florida (iStock)

Disney World, Orlando, Florida (iStock)

Tragedia in vacanza. Un altro dramma ha colpito la città di Orlando, in Florida. Dopo la sparatoria di sabato scorso al locale Pulse, dove è stata compiuta una carneficina, questa volta si tratta di una tragedia che ha colpito una famiglia, ma non meno grave e soprattutto molto impressionante.

Ieri sera intorno alle 21.30, ora locale, un bambino di due anni è scomparso dal famoso parco giochi di Disney World. A dare l’allarme è stato il padre. Il bambino purtroppo è finito in una laguna, la Seven Seas Lagoon che si trova vicino ad un hotel vicino al parco. A rendere terribile il fatto è che il piccolo è stato trascinato in acqua da un alligatore ed è sparito.

Il padre ha raccontato ai soccorritori di aver lottato contro l’alligatore, ma non è riuscito ad impedirgli di portargli via il figlioletto. Una scena da film dell’orrore.

Il bimbo era in vacanza con la sua famiglia, arrivata in Florida dal Nebraska. Con la madre, il padre e altri due fratellini si trovava sulla spiaggia della laguna, dove si affacciano tre resort Diseny all’ingresso del parco di divertimenti. Il bambino stava giocando in acqua, sulla riva, quando improvvisamente è spuntato fuori un alligatore che lo ha afferrato e portato via. Subito il padre è intervenuto per strappare il figlio dalle fauci della bestia, ma inutilmente. Poi madre e padre si sono messi subito a cercare il figlio in acqua, ma del bimbo non c’era più traccia.

Allertati i soccorsi, sono partite subito le ricerche. Sono stati mobilitati più di 50 poliziotti e due elicotteri., ma il bambino e l’alligatore non sono stati ancora trovati. Le ricerche continuano, anche se ormai non c’è nessuna speranza di ritrovare in vita il bimbo.

“Tutti qui a Disney World siamo devastati da questo tragico incidente. I nostri pensieri vanno alla famiglia. Stiamo facendo tutto il possibile per aiutarli e assistere le forze dell’ordine”, ha dichiarato un portavoce del parco giochi.

Gli alligatori sono presenti in tutta la Florida, se ne contano più i 1 milione di esemplari e vivono in paludi, laghi e fiumi. Di solito vicino agli specchi d’acqua popolati dagli alligatori c’è il divieto di balneazione. Gli attacchi all’uomo sono aumentati negli ultimi anni, anche per via dei mutamenti climatici. L’anno scorso due persone sono state uccise in Florida da questi animali.

Vi ricordiamo la scena impressionante e curiosa del gigantesco alligatore che qualche settimana fa ha fatto il suo ingresso in un campo da golf in Florida.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: