ViaggiNews

Massaggi con i serpenti e i cactus. Ecco i trattamenti benessere più strani del mondo

venerdì, 3 giugno 2016

Thailand Boasts Top Resorts

La stagione delle vacanze estive sta per iniziare, ma non tutti hanno già scelto dove andare. Per aiutare i più indecisi Uala.it (http://www.uala.it) sito italiano dedicato al mondo beauty che raccoglie i migliori saloni di hairstyling, centri di bellezza ed estetica, ha compilato una lista di sette mete uniche al mondo in cui unire al relax della vacanza quello procurato da trattamenti benessere capaci di rigenerare anche la pelle oltre che la mente.

  • In Messico per scoprire il Cactus massaggiante – Non solo dimora dell’antica civiltà Maya e meta dal magnifico mare cristallino, il Messico è anche destinazione ambita per il massaggio Hakali, un trattamento rigenerante che prevede l’applicazione sul corpo di un composto caldo fatto con le foglie e il fiore del cactus. L’utilizzo della pianta permette alla pelle di assorbire istantaneamente il succo rilasciato senza presentare alcuna untuosità. Il tutto, ovviamente, privando prima la pianta delle sue spine! Le foglie fresche, a fine trattamento, vengono utilizzate anche per frizionare il corpo con una crema speciale: succo di nopal miscelato con altri olii e con distillati vegetali. Insomma, un vero toccasana!
  • In Giappone per fare…passeggiate da lumaca – Tutti conoscono le proprietà anti-age delle creme a base di bava di lumaca, ma sareste disposti a subire delle vere e proprie sedute di passeggiate dei piccoli animaletti sul viso? Se la risposta è sì, la vostra meta è Tokyo. Nella capitale giapponese sta prendendo sempre più piede un trattamento che sfrutta l’azione della strisciata delle lumache, che pare agire come un vero e proprio peeling in grado di rimuovere le cellule morte dall’epidermide, purificare i pori, idratare la pelle e perfino lenire le eventuali scottature.

Tags:

.
1 di 3
.

Altri Articoli Interessanti: