ViaggiNews

Turisti picchiati in vacanza da una gang. Ecco dove è successo

venerdì, 29 aprile 2016

turisti picchiati

Turisti picchiati (Screenshot YouTube)

Dramma e sconcerto per alcuni turisti picchiati in vacanza da una gang. Si tratta di una famiglia inglese che si è ritrovata suo malgrado protagonista di una violenta rissa. La vicenda ha fatto molto scalpore nel Regno Unito, con moltissimi siti web dei giornali che hanno pubblicato il video del drammatico episodio.

L’aggressione agli inglesi è avvenuta in Thailandia, un paese molto frequentato dai turisti di tutto il mondo. Ad essere malmenata è stata una famiglia formata da marito e moglie di 68 e 65 anni e dal figlio di 43 anni. Il brutto episodio si è verificato nella località turistica di Hua Hin, durante i festeggiamenti per il capodanno thailandese. In una situazione di confusione, in cui gli animi tendono facilmente a surriscaldarsi.

Tutto è iniziato quando il figlio della coppia di anziani ha urtato per sbaglio un uomo del posto nella folla. Questi ha risposto aggredendolo, quindi è scoppiata la vera e propria rissa, con l’intervento della gang che ha picchiato anche i genitori dell’uomo. Ad avere la peggio è stata la donna di 65 anni che finita a terra ha subito un calcio in faccia dai teppisti.

Quello che è sconcertante è che nessuno è intervenuto ad aiutare i turisti inglesi in difficoltà, che sono stati soccorsi solo dopo che la gang di violenti se ne era andata. I tre sventurati sono stati portati in ospedale con diverse lesioni. La buona notizia è che la polizia thailandese è riuscita ad arrestare due degli aggressori.

Il video comunque ha suscitato molto scalpore nel Regno Unito, dove è diventato virale. Ve lo mostriamo qui sotto (attenzione: immagini forti!)

Tags:

Altri Articoli Interessanti: