ViaggiNews

Panico sul volo easyJet costretto ad un atterraggio di emergenza: ecco cosa è successo

giovedì, 10 marzo 2016

(GettyImages)

(GettyImages)

Panico sull’Airbus A320 di easyJet partito dal Marocco, precisametne da Marrakech e diretto a Londra con a bordo circa 180 passeggeri. Uno di loro infatti, era completamente ubriaco e appena decollati, ha iniziato a dare in escandescenza reagendo in modo impulsivo e imprevedibile a tutto ciò che gli succedeva intorno.

Ad un certo punto il folle gesto: l’uomo ha tentato di aprire il portellone dell’aereo quando era ad alta quota, circa 9mila metri da terra. Un gesto insensato che ha scatenato il panico tra i passeggeri e ha mobilitato immediatamente gli stuart e le hostess che lo hanno fermato ma hanno avvisato il pilota che il volo, con un passeggero in quelle condizioni, non poteva proseguire.

Il velivolo ha così effettuato un atterraggio di emergenza all’aeroporto di Bordeaux e le autorità hanno preso in cosegna l’uomo che ora avrà il veto per viaggiare in aereo non solo con easyJet, ma con tutte le compagnie del mondo e dovrà pagare una multa di oltre 25mila euro.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: