ViaggiNews

Sciare a marzo è possibile. Ecco le mete perfette per la settimana bianca

sabato, 5 marzo 2016

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

C’è ancora più di un mese di tempo per godere della magia e della bellezza della Marmolada nella sua veste invernale e sarà un finale di stagione con i fiocchi per la Regina delle Dolomiti.

Nella nota località sciistica veneta la neve è caduta abbondante anche negli ultimi giorni regalando al paesaggio un’atmosfera da fiaba. Tutto è bianco sia in quota che a valle, si può sciare su piste immacolate e ammirare panorami da cartolina, ma anche dedicarsi alle escursioni con le ciaspole, a semplici passeggiate tra i boschi o all’arrampicata su ghiaccio negli incantevoli Serrai di Sottoguda, un canyon naturale lungo circa 2,5 km unico in tutte le Dolomiti che collega Malga Ciapela all’abitato di Sottoguda.

Per gli appassionati dello sci di fondo, vicino all’ampio parcheggio gratuito di Malga Ciapela, si snodano 7,5 km di tracciati suddivisi in 3 anelli di diversa difficoltà, omologati FISI per tecnica classica e libera. In loco è possibile noleggiare tutta l’attrezzatura necessaria.

Divertimento per tutta la famiglia nel fantastico kinderheim “La casetta incantata di Biancaneve” e con l’originale itinerario “La volpe ti guarda” da percorrere a piedi o con le racchette da neve alla scoperta delle tradizioni e dei lavori di un tempo: un percorso naturalistico di circa 4 km che si snoda quasi interamente nel bosco lungo il torrente Pettorina con possibilità di ristoro.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: