ViaggiNews

Panico su un volo Alitalia: passeggeri con la febbre dopo una vacanza ai Caraibi

lunedì, 22 febbraio 2016

An Alitalia airplane is seen at the Fiumicino airport on January 9, 2014 near Rome.   AFP / VINCENZO PINTO        (Photo credit should read VINCENZO PINTO/AFP/Getty Images)

(Photo credit should read VINCENZO PINTO/AFP/Getty Images)

Panico su un volo Alitalia. Venti passeggeri che stavano volando verso Roma dopo una crociera ai Caraibi si sono sentiti male a bordo dell’aereo mentre stavano tornando a casa. A bordo del velivolo, partito da Guadalupe, si trovavano 247 persone che sono state visitate dai medici e sono poi stati fatti sbarcare uno alla volta dopo i controlli sanitari del caso.

L’aereo è atterrato all’aeroporto di Fiumicino intorno alle 8.40 e stando alle comunicazioni dei medici erano 20 le persone affette da febbre e problemi gastrointestinali. L’ipotesi più accreditata è quella che i 20 passeggeri febbricitanti siano stati male per colpa di qualche pietanza mangata ai Caraibi nei giorni precedenti la partenza. Per ulteriore sicurezza verranno comunque effettuati degli accertamenti e prelevati dei campioni di acqua e cibo serviti a bordo del volo AZ8412.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: