ViaggiNews

Tragedia sulla neve: studenti travolti da una valanga in Francia

giovedì, 14 gennaio 2016

Valanga a Les Deux Alpes (STRINGER/AFP/Getty Images)

Valanga a Les Deux Alpes (STRINGER/AFP/Getty Images)

In questi giorni di forti nevicate ma di temperature ancora alte abbiamo visto verificarsi con una certa frequenza valanghe anche molto grandi. Pochissimi giorni fa in Italia e in Francia, due valanghe sono arrivate a lambire perfino i centri abitati delle cittadine di Cervinia e Bassans, sulle Alpi.

Ieri, purtroppo, sempre sulle Alpi francesi un’altra valanga ha avuto esiti ben più drammatici, travolgendo una scolaresca in gita sulla neve. La tragedia è avvenuta a Les Deux Alpes, importante località sciistica nella regione del Rodano-Alpi. Qui, una comitiva di studenti di un liceo di Lione è stata investita da una grande massa nevosa mentre sciava su una pista nera. La pista era stata chiusa e sul posto era stata diramata l’allerta valanghe di livello 3 su 5, un rischio alto. Un allarme e un divieto non rispettati dall’insegnante che accompagnava i ragazzi.

Nell’incidente hanno perso la vita tre persone, due studenti e un cittadino ucraino che non faceva parte della scolaresca ma si era unito al gruppo per sciare insieme. Tra i feriti, di cui due sono in condizioni disperate, ci sono altri due studenti e l’insegnante che accompagnava il gruppo e che ora dovrà rispondere della violazione del divieto di accedere alla pista.

La valanga che ha travolto la scolaresca era formata da una grossa massa di neve caduta negli ultimi giorni sopra uno strato di ghiaccio, quindi particolarmente instabile e scivolosa. La pista nera dove gli studenti sono entrati, nonostante il divieto, è quella di Bellecombe. La massa nevosa si sarebbe staccata al passaggio degli studenti.

Subito dopo la valanga, un grande spiegamento di mezzi di soccorso si è recato sul posto per recuperare gli studenti sotto la neve: un elicottero con telecamera termica e 60 soccorritori con i cani da valanga. Anche se gli studenti sono stati tutti recuperati, le ricerche sono proseguite per localizzare altri eventuali sciatori dispersi.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: