ViaggiNews

Naracoorte Caves: le grotte più belle dell’Australia nascondono un mistero

sabato, 11 aprile 2015

ThinkstockPhotos-488976205

Thinkstock

Le grotte hanno sempre qualcosa di affascinante, sarà perchè sono sotto di noi e hanno insito un non so che di misterioso, oppure perchè ci ricollegano a un mondo interiore e un po’ primitivo. Se in Italia ci sono le splendide Grotte di Frasassi, in Portogallo quelle “Mira de Aire” nel South Australia ci sono le splendide Naracoorte Caves.

Si tratta di un luogo talmente speciale da potersi fregiare del titolo di Patrimonio Mondiale dell’Unesco da oltre 20 anni. Questo sito è il più famoso dell’Australia e, se è famoso per la sua bellezza estetica, meno conosciute sono le sue origini storiche e le valenze scientifiche delle caverne: qui infatti la megafauna viveva già 50.000 anni fa con oltre 100 specie diverse che sono poi morte qui a causa delle aperture createsi nel terreno.

Ovviamente quindi in questa zona vi sono tantissimi fossili, estremamente importanti per lo studio dell’evoluzione. Sono oltre 60.000 i visitatori che solo nel 2014 hanno visitato le Naracoorte Caves e il suo Parco Nazionale che si estende dal Wonambi Fossil Centre al Victoria Fossil Cave.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: