ViaggiNews

L’ambasciata italiana in Libia ordina: lasciate subito il Paese!

venerdì, 13 febbraio 2015

L'ambasciata italiana in Libia ordina: lasciate subito il Paese!

Getty Images


 

La situazione in Libia si fa esplosiva e quindi l’ambasciata italiana locale ha consigliato ai nostri concittadini di lasciare, almeno “temporaneamente” il Paese.

Nella notte tra giovedì e venerdì infatti l‘organizzazione dello Stato Islamico (Is) si è impossessato di alcune radio locali di Sirte, città a 450 km da Tripoli.

Da lì poi sarebbero stati trasmessi alcuni discorsi dell’autoproclamato emiro: Abu Bakr al-Baghdadi che invitava la popolazione di Sirte a sottomettersi.

La Farnesina ha fatto sapere che la chiusura della sede sarebbe imminente così come il rimpatrio del personale.

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: